QR code per la pagina originale

ATI Catalyst 8.3 e la modalità CrossFireX

,

L’uscita dei nuovi driver Catalyst 8.3 ha determinato un’importante svolta per la serie HD 38xx di ATI, in quanto con essi è stata finalmente abilitata la tanto attesa modalità CrossFireX.

Grazie ai nuovi driver, infatti, gli utenti in possesso di più schede grafiche HD 38xx, ed in particolare HD 3850, HD 3870 ed HD 3870×2, che già di per se dispone di due GPU, potranno usufruire della modalità CrossfireX, compatibile sia con DirectX 9 che con i più recenti giochi DirectX 10 per Windows Vista. La nuova tecnologia aumenterà, a detta di ATI, le performance grafiche del sistema fino al 320% rispetto alla singola scheda.

Ma non è tutto qui, in quanto oltre al CrossFireX i nuovi driver abiliteranno anche la modalità Hybrid CrossFire su Windows Vista, che invece permetterà un aumento delle performance grafiche fino al 70% su sistemi dotati di scheda madre con chipset AMD 780G e schede video HD 3400, sistemi su cui sarà possibile altresì la modalità SurroundView con la quale potranno essere utilizzati fino a quattro monitor indipendenti l’uno dall’altro.