QR code per la pagina originale

Reti WiMAX e sicurezza: Verisign certifica l’accesso

,

Nel luglio 2006, passando in sordina, la nota azienda di certificati e firme digitali Verisign è stata scelta dalla multinazionale WiMAX forum per occuparsi della sicurezza delle reti WiMAX certified.
Questo vuol dire che (almeno nelle reti WiMAX forum certificate) sarà la Verisign a garantire l’autenticità dell’utente finale fornendogli una firma digitale (che può essere rilasciata sia con la periferica sia con la stipula del contratto) in grado di essere riconosciuta dal server PKI che gestisce l’accesso ai servizi di rete, permettendo una connessione sicura (a 64 o 128 bit) fra quest’ultimo ed il client.

In particolare l’obiettivo dell’azienda è quello di fornire un sistema di autenticazione unico. In pratica creare uno standard, che garantisca da un lato un elevato livello di sicurezza e dall’altro non richieda laboriose installazioni lato end-user. In particolare la procedura risulta nettamente facilitata nel certificare le periferiche garantendo al client la possibilità di usufruire da subito del servizio.
Lato provider, inoltre, questa soluzione garantisce l’autenticità non solo dell’utente, ma anche dell’hardware di connessione permettendo livelli di sicurezza più accurati (anche se ovviamente la cosa potrebbe ritorcersi sulla libertà di utilizzo del client; questo dipende dal singolo provider).
In Italia non si sa ancora bene come verrà gestito il discorso sicurezza e direi che il primo pensiero al momento è creare il servizio; se si dovesse pensare alla certificazione elettronica credo che la scelta ricadrà inevitabilmente su Verisign.