QR code per la pagina originale

Prototipi a 45 nanometri per AMD

,

Primi prototipi a 45 nanometri per AMD. Si tratta di due quad-core denominati Shanghai e Deneb, realizzati per server Opteron e PC desktop Phenom.

Sebbene AMD non abbia annunciato una data per il lancio delle sue nuove CPU, si parla di un debutto ufficiale per il secondo semestre del 2008. Come sappiamo, il chipmaker di Sunnyvale è in ritardo rispetto alla concorrente Intel che ha introdotto sul mercato i suoi primi 45 nanometri già nell’autunno scorso.

Le nuove CPU sono state prodotte nell’impianto Fab 36 di Dresda, riconvertito da poco al processo produttivo immersion lithography, compatibile con circuiti di dimensioni inferiori ai 45 nanometri. Questa tecnologia è stata sviluppata con IBM, assieme ai transistor con gate metallici ad alta costante k (HK+MG) già utilizzati da Intel nei propri 45 nanometri.

Sembrerebbe tuttavia che AMD non sia intenzionata ad utilizzare i transistor HK+MG nell’immediato futuro. Stando a quanto dichiarato, le tecnologie strained silicon e silicon-on-insulator renderebbero infatti marginali i benefici dell’HK+MG. Al contrario, non sarà possibile prescindere dalla nuova tecnologia per processi produttivi con circuiti più piccoli, come quelli a 32 nanometri.

Del Deneb non si hanno dettagli tecnici, per quanto riguarda Shanghai invece, voci di corridoio parlano di una cache L3 da 6MB, il triplo della quantità integrata nelle CPU Barcelona.