Windows Live FolderShare, sincronia file online

Chiunque abbia l’esigenza di avere più di un computer sa quanto sia importante avere la possibilità di accedere ai file più importanti da ognuno di essi e quanto sia utile che siano sempre aggiornati su ciascuna postazione, sia essa il proprio PC di casa, il proprio portatile o il computer dell’ufficio.Le possibilità potevano finora essere

Chiunque abbia l’esigenza di avere più di un computer sa quanto sia importante avere la possibilità di accedere ai file più importanti da ognuno di essi e quanto sia utile che siano sempre aggiornati su ciascuna postazione, sia essa il proprio PC di casa, il proprio portatile o il computer dell’ufficio.

Le possibilità potevano finora essere assolte da applicativi integrati nel sistema come Sincronia File, disponibile in Vista oltre che in molte precedenti versioni di Windows, o più completi ed in remoto come PC Anywhere; l’altra soluzione è quella di utilizzare i sempre più numerosi servizi di file sharing, una sorta di hard disk remoto disponibile ovunque.

A metà fra tutte queste soluzioni si trova Windows Live FolderShare, servizio attualmente in beta testing, ma già disponibile in Italiano, che permette di creare una vera e propria condivisione di file e cartelle sincronizzabili tra più PC, con la conseguente possibilità di evitare doppioni e file non aggiornati sui diversi sistemi cui si accede. Basta installare un client sul sistema o sistemi dai quali si vuole accedere alla condivisione.

Al momento Windows Live FolderShare è ancora in beta e i requisiti di utilizzo prevedono Windows Vista, XP o Windows Server 2003 oppure un sistema Mac OS X 10.3.8 (o superiori).

Ti potrebbe interessare