QR code per la pagina originale

Midomi, la musica 2.0

,

La Pasqua si avvicina e non ricordate il titolo di quella bella canzone che pensavate di regalare ad amici, parenti e/o promiscui? Escluso si trattasse di “Italia” di Mino Reitano, pezzo sufficientemente ripetitivo da essere ricordato e tumulato, la Rete può venirvi in aiuto con un ascoltatore paziente e indiscreto.

Attivo in Italia ormai da molti mesi, ma meno noto di quanto probabilmente meriterebbe, “Midomi” è un portale dedicato agli smemorati, e agli appassionati, della musica. Attraverso un’interfaccia molto intuitiva, il sito Web offre la possibilità ai propri utenti di ricercare titoli e testi dei brani musicali presenti nel suo crescente database. Il motore di ricerca tradizionale permette di ritrovare una canzone con l’inserimento del titolo dell’album, dell’autore o di alcune parole chiave. Nulla di nuovo, insomma.

Ma che fare se non si conoscono né il titolo né tanto meno il nome dell’artista che ha eseguito il brano? In questo caso, un simpatico motore di ricerca vocale viene in soccorso dei sofferenti di amnesia musicale o dei provetti insipienti di crome e biscrome. Con un clic sul campo di ricerca si attiva la registrazione della richiesta vocale. A questo punto è sufficiente canticchiare il brano musicale desiderato e attendere la risposta del sistema. Nel caso in cui non si conoscano le parole, la canzone può anche essere mugugnata: il motore di ricerca bada più alla melodia che alle parole.

Terminata la vostra performance vocale, Midomi offre un elenco di brani musicali compatibili con la melodia registrata. Il numero di risultati forniti dal portale è generalmente proporzionale alla fedeltà della chiave di ricerca. Più sarete precisi, e intonati, più probabilità avrete di reperire a colpo sicuro la tanto agognata canzonetta.

Midomi sfrutta le ricerche vocali dei suoi utenti per aumentare costantemente il proprio database. Iscrivendosi al portale, inoltre, gli utenti hanno la possibilità di registrare brevi esecuzioni dei brani musicali che già conoscono, contribuendo così all’espansione dell’archivio e all’affidabilità del sistema nel fornire le risposte alle chiavi di ricerca vocali. Concepita come un ibrido tra motore di ricerca e network sociale, la sezione dedicata agli utenti registrati permette di conoscere nuovi talenti della musica, ascoltando i loro brani ospitati sui server di Midomi. Una simpatica occasione per rendere anche la musica un po’ più 2.0.