CBS lancia un nuovo programma di advertising

CBS Television Stations ha lanciato un nuovo programma di advertising per cercare di diffondere i propri comunicati stampa nel variegato mondo dei blog e dei social-network. Il programma in questione, ribattezzato CBS Local Ad Network, si propone di ricompensare i blogger che decideranno di inserire i widget di CBS sulle proprie pagine attraverso una compartecipazione

CBS Television Stations ha lanciato un nuovo programma di advertising per cercare di diffondere i propri comunicati stampa nel variegato mondo dei blog e dei social-network.

Il programma in questione, ribattezzato CBS Local Ad Network, si propone di ricompensare i blogger che decideranno di inserire i widget di CBS sulle proprie pagine attraverso una compartecipazione ai ricavi pubblicitari. L’idea non è certo nuova, ma che a realizzarla sia una società importante nel settore dell’informazione quale la CBS è piuttosto interessante, e lascia presagire nuovi orizzonti nell’advertising.

Lunedì scorso CBS ha avviato il programma in una serie di mercati regionali selezionati per l’occasione: Boston, Dallas-Fort Worth, San Francisco, Denver e Chicago sono state le prime aree interessate dalla novità. Entro le prossime settimane CBS ha annunciato di voler espandere il proprio network anche a New York, Los Angeles, Philadelphia, Minneapolis-St. Paul, Miami, Sacramento, Pittsburgh e Baltimora.

Ovviamente il programma non è a libero accesso: l’iscrizione è subordinata ad un rigido esame da parte della compagnia, che si riserva di scegliere i siti considerati più appropriati ad accogliere le proprie news. I blog approvati potranno poi scegliere i contenuti delle headline di CBS (tra ultime notizie, sport e politica) insieme ad una vasta serie di altre opzioni.

Per la gestione del programma, CBS si è affidata all’amministrazione di una terza società, Syndigo Networks.

I Video di Webnews

Le chat segrete di Viber

Ti potrebbe interessare
Organizzare le vacanze con Windows Phone 7
Microsoft

Organizzare le vacanze con Windows Phone 7

Il Marketplace di Windows Phone 7 ha cominciato a riempirsi di app delle più svariate categorie e, mese dopo mese, il loro numero è in aumento, con la soglia delle 25.000 superata a luglio. Tra le tante applicazioni disponibili per il download, ve ne sono molte per organizzare al meglio una vacanza. Ecco di seguito

Smart Android: da Vodafone lo smartphone per tutti
Android

Smart Android: da Vodafone lo smartphone per tutti

Si chiama Smart Android ed è l’ultima novità presentata da Vodafone, in grado di portare numerosi servizi di Internet anche a quella fascia di pubblico solitamente non molto disposta a spendere grosse somme per l’acquisto di uno smartphone come quelli attualmente sul mercato.

Google Earth rivela le meraviglie di Villa Certosa
Web e Social

Google Earth rivela le meraviglie di Villa Certosa

Villa Certosa è una fra le residenze più pregiate del presidente del consiglio italiano, il cavaliere Silvio Berlusconi. La villa, situata a Punta Lada, di fronte al Golfo di Marinella in Sardegna, comprende un lussuoso palazzo immerso in un gigantesco parco di oltre 60 ettari che è stato curato per anni da Berlusconi fino a

Video messaggi con Windows Live Video Messages
Microsoft

Video messaggi con Windows Live Video Messages

Nella famiglia dei servizi Windows Live lato server come Messenger, Space e Skydrive ecco che fa la sua apparizione questo servizio di video messaggistica chiamato Windows Live Video Messages, ancora in fase beta ma che direi già abbastanza completo da poter essere lanciato a breve in via definitiva. Si tratta in realtà di un semplice

Sony Ericcson: trimestre ancora in crescita
Google

Sony Ericcson: trimestre ancora in crescita

Sony Ericcson ha reso noto i risultati economici riferiti al terzo trimestre 2007 (luglio-settembre). La joint-venture rimane il quarto produttore al mondo di telefonini, ma i risultati sono un pò contraddittori. L’azienda ha ottenuto un utile pretasse di 384 milioni di euro superiore rispetto all’ultimo trimestre (327 milioni), ma inferiore a quello registrato nello stesso

Mostra il tuo talento sul Web
Web e Social

Mostra il tuo talento sul Web

Ricordate quando abbiamo parlato di creatività sul Web: quella messa nella creazione di t-shirt bellissime o semplicemente nel riconoscere le scene di un film. Perché il Web è (o almeno dovrebbe essere) partecipativo e partecipato, fatto di persone e non solo di nuovi strumenti e possibilità: perché se ancora ci chiediamo della reale utilità degli