Sbarcano in Europa i PC low cost di Intel

Intel ha annunciato che i suoi computer portatili, da meno di 300 dollari, pensati per i bambini poveri, saranno presto disponibili per i consumatori americani e europei in una mossa che potrebbe spingere velocemente verso il basso i prezzi dei PC. La società venderà una versione di seconda generazione del suo PC Classmate per una

Intel ha annunciato che i suoi computer portatili, da meno di 300 dollari, pensati per i bambini poveri, saranno presto disponibili per i consumatori americani e europei in una mossa che potrebbe spingere velocemente verso il basso i prezzi dei PC.

La società venderà una versione di seconda generazione del suo PC Classmate per una cifra tra i 250 dollari e i 350 dollari, ciò viene rivelato in un’intervista da Lila Ibrahim, general manager della divisione mercati emergenti di Intel.

I prezzi dei laptop sono sotto pressione dallo scorso anno, quando la taiwanese Asustek Computer ha lanciato il suo PC Eee a 399 dollari, già esaurito dagli scaffali asiatici e nordamericani.

La macchina funziona con sistema operativo Linux, mentre chi usava i sistemi operativi di Microsoft o Apple ha avuto non pochi problemi ad adattarsi al sistema, spiegano gli analisti, aggiungendo che i nuovi computer a basso costo di Intel dovrebbero girare con l’applicativo di Microsoft.

Il movimento verso i computer low-cost è spinto anche dal laptop XO, realizzato dal prof. Nicolas Negroponte del MIT e dalla sua fondazione One Laptop Per Child Foundation.

La fondazione ha iniziato la produzione di un computer con il sistema operativo Linux al costo di 188 dollari a Novembre. I laptop sono stati venduti negli Stati Uniti e in Canada al costo di 400 dollari attraverso il canale di una associazione di beneficenza.

I Video di Webnews

Amazon Locker: Fabio Basile e il suo Kindle

Ti potrebbe interessare
Disponibile il nuovo Apple Remote
Apple

Disponibile il nuovo Apple Remote

Oltre ai vari aggiornamenti di iMac, MacBook e Mac Mini, tralasciando Time Capsule, Airport Extreme e Magic Mouse, la società di Cupertino ha deciso di aggiornare anche Apple Remote. Il telecomando della Mela è stato introdotto per la prima volta quattro anni fa, in concomitanza con l’uscita sul mercato dei primi laptop con architettura Intel.

Messico: sparate solo con la Xbox
Intrattenimento Web e Social

Messico: sparate solo con la Xbox

Per contrastare la delinquenza minorile a Città del Messico si regalano computer e Xbox a quanti consegneranno alla polizia un’arma. Così facendo si spera di ridurre il numero degli spari per le strade, aumentando quelli virtuali e innocui dei videogame

YouTube vendesi: chi compra?
Business

YouTube vendesi: chi compra?

YouTube è in vendita. Lo affermano fonti sentite dal New York Post, le quali quantificano la trattativa in atto nell’ordine del miliardo e mezzo di dollari. Difficile capire chi possa comprare una azienda che fa soldi tra mille rischi e qualche denuncia

Cina, Internet per oltrepassare la muraglia
Web e Social

Cina, Internet per oltrepassare la muraglia

Le connessioni in Cina sono aumentate in 12 mesi del 15,1% contro il 8,9% dello scorso anno. Nonostante l’ostruzionismo la rete continua a diffondersi soprattutto tra i giovanissimi. Ci sono tutti i presupposti per una nuova epoca.