Super profitti, Adobe batte gli analisti

Adobe Systems, uno dei principali produttori di software al mondo, ha annunciato giovedì scorso di aver conseguito dei profitti trimestrali più alti di quelli attesi, dando un forte segnale perfino agli analisti più scettici di Wall Street, le cui previsioni sono state battute dai risultati ottenuti dalla compagine societaria durante gli scorsi mesi di attività.Adobe

Adobe Systems, uno dei principali produttori di software al mondo, ha annunciato giovedì scorso di aver conseguito dei profitti trimestrali più alti di quelli attesi, dando un forte segnale perfino agli analisti più scettici di Wall Street, le cui previsioni sono state battute dai risultati ottenuti dalla compagine societaria durante gli scorsi mesi di attività.

Adobe ha infatti realizzato profitti trimestrali per 219,4 milioni di dollari, pari a 39 centesimi per azione, grazie a delle forti vendite e ad una razionalizzazione dei costi durante tutto il primo trimestre fiscale terminato il 29 Febbraio.

Le vendite sono cresciute, infatti, del 37% arrivando a quota 890,4 milioni di dollari, un bel balzo in avanti rispetto ai 649,4 milioni di dollari del trimestre precedente. I ricavi ammontano quindi a 48 centesimi per azione, contro i 45 centesimi per azione stimati dalla maggior parte degli analisti.

Ti potrebbe interessare
Risultati fiscali Apple Q4 2010: il miglior trimestre di sempre
Apple

Risultati fiscali Apple Q4 2010: il miglior trimestre di sempre

Ieri Apple ha annunciato i risultati fiscali per il quarto trimestre del 2010. L’azienda con sede a Cupertino ha realizzato un fatturato di ben 20,34 miliardi di dollari e un guadagno netto di 4,31 miliardi di dollari, tradotti in 4,64 dollari per azione.In confronto ai circa 12 miliardi di dollari di fatturato, al guadagno di

Microsoft rinnova la grafica di MSN e integra Facebook e Twitter
Microsoft

Microsoft rinnova la grafica di MSN e integra Facebook e Twitter

Quello che Microsoft si appresta a realizzare per il suo portale MSN pare essere, o almeno così fanno sapere da Redmond, il restyling più profondo da un decennio a questa parte.In effetti le novità visibili nella home page preview che il gruppo americano ha reso disponibile online sono tanti e interessanti.A risaltare subito all’occhio sono

TIM Premia: i costi del nuovo piano tariffario
Google

TIM Premia: i costi del nuovo piano tariffario

TIM Premia è il nuovo piano tariffario offerto dall’operatore mobile TIM.La convenienza di questa tariffa è quella che, ogni volta che si ricarica il proprio numero di almeno 20 euro, si avrà un bonus di 10 euro da spendere in chiamate e messaggi verso tutti.TIM Premia ha i seguenti costi:

Reputation Guardian, il guardiano della reputazione on-line
Web e Social

Reputation Guardian, il guardiano della reputazione on-line

Il tema della reputazione on-line è sempre più caldo. Chiunque si occupi di marketing, ormai non può ignorare l’incidenza di fenomeni come l’infocommerce e l’influenza che le risorse Web informali, come i blog e i forum, hanno sulle aziende e sul successo di prodotti o servizi. Monitorare la reputazione on-line non è affatto facile, ed

Dati personali al sicuro con eWallet
Google

Dati personali al sicuro con eWallet

I device mobili rappresentano un ottimo strumento per mettere al riparo da sguardi indiscreti informazioni e dati di ogni genere, siano essi di carattere personale che legati all’attività professionale.La semplicità e l’immediatezza d’uso consentono infatti di accedere agevolmente ed in ogni situazione agli archivi memorizzati. Risulta però estremamente importante dotarsi di strumenti adeguati per elevare

In scena i migliori siti del Web
Web e Social

In scena i migliori siti del Web

Due premi per ITunes, due per Google e due anche per la BBC. I Webby Awards premiano i grandi siti Web. Premi anche per l’enciclopedia condivisa Wikipedia. Nessun italiano, solo un francese.