Electronic Arts perde il suo chief financial officer

Warren Jenson, chief financial officer di Electronic Arts dal 2002, ha dichiarato di essere in procinto di lasciare la compagnia. Constatiamo, purtroppo per EA, che l’annuncio arriva proprio nel momento più delicato della società, da qualche tempo a questa parte, visto e considerato l’impegno profuso dai vertici di EA per concludere nel brevissimo periodo la

Warren Jenson, chief financial officer di Electronic Arts dal 2002, ha dichiarato di essere in procinto di lasciare la compagnia.

Constatiamo, purtroppo per EA, che l’annuncio arriva proprio nel momento più delicato della società, da qualche tempo a questa parte, visto e considerato l’impegno profuso dai vertici di EA per concludere nel brevissimo periodo la transazione che dovrebbe portare all’acquisto della rivale Take-Two.

Electronic Arts non ha dato alcuna spiegazione sull’addio di Jenson; poche ore fa un portavoce della compagnia si è limitato a dichiarare che la scelta è frutto di una decisione condivisa tra Jenson e il chief executive di EA, John Riccitiello, il quale non è nuovo ad abbandoni: nel 2005 l’attuale CEO di EA aveva lasciato la compagnia, per poi far ritorno nel mese di Aprile 2007 al posto di Larry Probst.

Secondo gran parte degli analisti l’addio di Warren Jenson non sarà un addio al mondo delle società della net-economy, quanto una scelta di mettersi ulteriormente in gioco con un nuovo progetto. È probabile che Jenson abbia già pronta un’alternativa, magari con un proprio team sviluppato negli ultimi mesi, ancor prima della nota vicenda Take-Two.

Electronic Arts ha dichiarato che il prima possibile annuncerà il nome del nuovo CFO.

I Video di Webnews

Samsung Galaxy S7: la resistenza ad acqua e polvere

Ti potrebbe interessare
Google adesso is evil?
Web e Social

Google adesso is evil?

Lo split azionario comunicato da Google ha lasciato strascichi: da più parti viene criticata una mossa che non fa che sigillare i poteri forti in azienda.

Un passo indietro
Web e Social

Un passo indietro

I browser che ci identificano univocamente. I servizi mappali che, di nascosto, mappano anche qualcosa di più. I social network a cui confidiamo i nostri segreti. Facciamo un passo indietro, e ripensiamo a quanto il solo fatto che Gmail raccogliesse tutta la nostra posta elettronica (leggendola a fini di advertising) era qualcosa che faceva urlare

ADUC: troppo anonimato, chiuso il thread
Business

ADUC: troppo anonimato, chiuso il thread

Il Tribunale di Firenze, accogliendo le richieste di un ricorrente, ha imposto l’oscuramento di un thread sul forum dell’Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori (ADUC). Il motivo della censura è nell’anonimato delle critiche degli utenti

Windows Server 2008 Foundation: sistema operativo per le PMI
Microsoft

Windows Server 2008 Foundation: sistema operativo per le PMI

Microsoft incrementa e rinnova il proprio ventaglio di prodotti anche in ambito professionale con “Foundation“, una nuova versione di Windows Server 2008 pensata per le piccole e medie imprese. Più precisamente, si tratta di una versione ridotta del sistema operativo, dedicata esclusivamente alle aziende con un numero massimo di 15 dipendenti e destinata a svolgere

Quando il monitor non basta più…
Web e Social

Quando il monitor non basta più…

Già finito lo spazio del vostro desktop? Volete avere tutte le icone dei documenti o programmi che usate più di frequente a portata ma hanno ufficialmente preso il sopravvento e saturano il vostro schermo? E’ il momento di passare ad un desktop a 360 gradi, potete provarlo sul sito ufficiale del progetto. In pratica si

Servizi di localizzazione GPS
Google

Servizi di localizzazione GPS

Sempre più device sono oggi equipaggiati con un’unità GPS, in modo da poter capire la propria posizione nello spazio. E dove non c’è il GPS, qualcosa può fare il normale GSM, come Google Maps ha mostrato al grande pubblico. Naturale che nel periodo che stiamo vivendo, quello che ha visto evolversi il cellulare da semplice