QR code per la pagina originale

Lavoro, Marketing & Festività

,

Nell’augurare buon rientro a tutti, vorrei condividere qualche considerazione sul rapporto tra attività di comunicazione/marketing e periodi festivi.

Noto sempre un certo lassismo in questi giorni, un comportamento forse tutto italiano che determina uno stop forzato di ogni attività. Parlo ovviamente non delle settimane precedenti, ma dei giorni più vicini alle festività, quella classica settimana in cui tre quarti dei lavoratori sono in ferie (con il corpo o anche solo con la testa) e ogni decisione viene rimandata al rientro.

Di conseguenza chi opera nel settore del marketing e della comunicazione deve fare i conti con una gestione anomala del flusso di lavoro, facendo i salti mortali tra consegne, ritardi, pianificazione e buchi imprevisti che non vengono colmati.

L’impressione che ho io è che anche sul web avvenga qualcosa di simile. Meno contenuti, meno post, meno interesse, meno fermento. Voi che rapporto avete con le feste? Continuate indefessi a lavorare, vi godete il meritato riposo o venite passivamente trascinati dal dolce far niente?

In due parole: c’è qualcuno di voi che ha lavorato nel periodo Pasquale?