QR code per la pagina originale

Call of Duty 4 e tutti i suoi documenti!

,

I ragazzi di Infinity Ward, dopo tre episodi della serie Call of Duty ambientati nella seconda guerra mondiale (il terzo in realtà solo per console), hanno fatto una scelta coraggiosa e sono passati ai tempi moderni con Call of Duty 4: Modern Warfare.

Il gioco è stato un vero successo, programmato in modo impeccabile, funzionante anche su vecchio hardware, ottima campagna single player e una grafica d’eccellenza. Come se non bastasse, questo gioco ha aggiunto alcune novità molto interessante, sopratutto per il multiplayer, come il sistema a rank del giocatore con tanto di equipaggiamento da sbloccare e la penetrazione nei muri dei proiettili.

Chi ha giocato la campagna single player si sarà sicuramente accorto, che sparsi in giro per le mappe ci sono dei notebook da trovare e raccogliere. Questi computer, rappresentano nel gioco i piani nemici e sono in tutto trenta. Se i primi sono facili da trovare, collezionarli tutti e trenta è davvero dura. Man mano che si raccolgono questi documenti dell’intelligence nemica, si attivano vari trucchi che aggiungono varie features al gioco.

Gli effetti sono i seguenti:

  • 2 documenti – Permette di cambiare il gioco in una versione in bianco e nero
  • 4 documenti – Permette di invertire i colori del gioco da positivi a negativi
  • 6 documenti – Aumenta considerevolmente il contrasto dell’immagine in-game e può essere combinato con una delle due alterazioni citate poc’anzi.
  • 8 documenti – Aumenta la velocità di gioco del 170%
  • 10 documenti – Ogni granata lanciata sul terreno esploderà cinque volte consecutivamente, dando origine ad un vero inferno sul campo di battaglia.
  • 15 documenti – Quando un soldato viene sconfitto, esploderà assumendo le sembianze di un mucchio di pneumatici.
  • 20 documenti – Rallenta la velocità di gioco del 60%.
  • 30 documenti – Permette di ottenere munizioni infinite con qualsiasi arma.

Per chi proprio non riesce a trovare i 30 documenti, potrà adesso scovarli tutti grazie a youtube che ci offre il video che trovate qui sotto, con tutte le posizioni dei 30 notebook!