QR code per la pagina originale

McClatchy muove verso la comunità ispanica

,

Sperando di rendere meno pesanti le perdite sul mercato statunitense editoriale, già falcidiato dall’inarrestabile migrazione verso la diffusione dei contenuti online, la McClatchy ha dichiarato che punterà nuove energie sulla predisposizione di prodotti appropriati per la crescente comunità ispanica della nazione, fornendo i propri articoli anche in lingua spagnola su diversi siti Web.

McClatchy ha annunciato di aver concluso a tale scopo un accordo con ImpreMedia, una società del settore che opera in numerosi mercati americani, coprendo circa i due terzi degli abitanti ispanici degli Stati Uniti.

Attualmente sono sette le pubblicazioni di ImpreMedia (cartacee e online) coinvolte nell’operazione: si tratta di El Diario La Prensa e Hoy Nueva per l’area di New York, El Mensajero per l’area di San Francisco, La Opinion per l’area di Los Angeles, La Raza per l’area di Chicago, La Prensa per l’area di Orlando, Rumbo per l’area di Houston, San Antonio e la Valle del Rio Grande in Texas.

Non sono invece ancora stati resi noti i dettagli finanziari dell’accordo. Sembra inoltre ovvio che la maggiore attenzione sarà dedicata sui contenuti Web, visto e considerato che, come altre società editoriali, McClatchy continua a soffrire una diminuzione delle entrate pubblicitarie derivanti dalla carta, a favore dell’advertising online.