QR code per la pagina originale

I am Singularity: la prima conferenza interamente online

,

Singularity è il nome di una ambiziosa conferenza che si dovrebbe tenere dal 24 al 26 ottobre 2008 e che ha come sede il mondo.

Già, anzichè organizzare l’ennesima conferenza in qualche luogo più o meno esclusivo e costringere gli interessati a spostarsi fisicamente per seguire l’evento, l’organizzatore Aral Balkan ha deciso di allestire la conferenza interamente online.

L’idea è quella di svolgere la conferenza online, grazie alla partecipazione in videoconferenza sia dei relatori che del pubblico, rendendo così inutile costosi spostamenti (sia per l’ambiente che per il pubblico) e riducendo quasi a zero l’impatto sul pianeta.

Oggetto della conferenza saranno le nuove tecnologie e l’avvicinarsi della fatidica data in cui l’intelligenza artificiale sarà più intelligente di quella umana, costringendoci a riflettere su importanti temi etici, tecnici e di sicurezza. E’ bene giungere preparati a quel momento e iniziare a discuterne da ora è un ottimo segnale.

Chi frequenta queste conferenze sa però molto bene che spesso il vero motivo per cui si partecipa non è tanto seguire gli interventi, quanto fare networking tra una pausa e l’altra, stabilendo contatti e ampliando il proprio business. Aral ha bene in mente ciò e ha inventato un interessante compromesso per venire incontro a questa esigenza.

Saranno infatti organizzati in molte città delle “sale di proiezione“, nelle quali sarà possibile da un lato seguire in diretta l’evento e dall’altro fare networking con le persone fisicamente presenti in sala. Una via di mezzo che cerca di non eliminare del tutto la componente “umana” che è molto importante.

Al momento la conferenza è in fase di pianificazione e sicuramente ne sentiremo parlare nuovamente tra qualche mese.