QR code per la pagina originale

In chat con il truffatore

,

C’è chi l’ha fatto. Il suo nome è Will Sturgeon, reporter Silicon.com. Sturgeon ha fatto ciò che molti di noi hanno evitato di fare e ciò che qualcuno ha invece fatto a caro presso: ha risposto a una di quelle mail che propongono grossi affari finanziari in Nigeria.

C’è un non so che di misterioso dietro quelle mail: finiscono nel cestino o tra lo spam, ormai si sa che non bisogna tenerle in considerazione così come si sa che non si accettano caramelle dagli sconosciuti. Sturgeon l’ha invece accettata per vedere che effetto che fa.

Il risultato è stato di un lungo scambio dialogico via mail. Il reporter ha simulato un utente credulone (ma pur sempre diffidente almeno un minimo), mentre il truffatore ha sfoderato forte decisione e assoluta maestrìa. Lo scambio tra Sturgeon e tale “Mr Madu” è tutto testimoniato nell’articolo disponibile online. Come va a finire? Beh, il finale lo si può anche raccontare. Sturgeon ha evitato la truffa perchè tanto aveva ormai raggiunto il suo obiettivo. A Mr Madu per questa volta è andata male, anche se non cede fino all’ultimo e con un colpo di reni tenta ad ogni mossa formidabili rilanci che capovolgono la realtà.

Inutile ricordare il fatto che certe mail vanno cestinate all’istante. Inutile sottolineare che trattasi di truffatori pericolosi. Inutile sottolineare che le caramelle dagli estranei non vanno accettate.

Ma se per caso qualcuno di voi risponderà ad un “enlarge your penis” ci faccia sapere come è andata ;)