QR code per la pagina originale

Panasonic Lumix DMC Lz10: prestazioni compatte

,

Alla gamma delle compatte di casa Panasonic si aggiunge la nuova Dmc Lz10 pensata per garantire immagini di qualità, lasciando lo spazio per sperimentare in maniera creativa la fotografia: infatti ha la possibilità di settare l’apertura e la velocità dell’otturatore in maniera completamente manuale, automatica o con priorità rispettivamente di apertura o di tempo.

Dunque a noi l’opportunità di scegliere se provare ad essere più creativi o cogliere i momenti in maniera automatica.

Il design è quello tipico delle Lumix e rispetto al modello che la precede (Lz7) riesce a ridurre ulteriormente le dimensioni (97,5x62x33,3 mm), mantenendo lo standard ormai consolidato del sensore CCD da 10,1 Megapixel.

Valida l’ottica composta da obiettivo grandangolare Leica da 30 mm, con zoom ottico 5x che equivale ad un 30-150 mm delle fotocamere tradizionali. Possiede le funzioni di assistenza allo scatto Intelligent Auto tipiche delle ultime Lumix.

Il corpo macchina è realizzato in alluminio e plastica, cosa che le permette di pesare solamente 141 grammi senza le batterie (2 AA), è inoltre dotata di schermo LCD da 2,5”. Il costo di questa tascabile si aggira sui 249 ?.