QR code per la pagina originale

Asus MS-71: mouse wireless e pendrive insieme

,

La miniaturizzazione è una caratteristica perseguita da molte aziende produttrici in relazione alla progettazioni di diversi dispositivi, in particolare processori, chip di memoria e quant’altro.

Asus ha recentemente presentato il MS-71. Si tratta di un mouse caratterizzato dalle dimensioni notevolmente ridotte, utilizzabile principalmente in abbinamento ad un computer portatile.

Oltre alle dimensioni, appena 65.8×25.1×17.5mm, e al peso, soltanto 23,7 grammi, il mouse ha una particolarità in più: l’Asus MS-71 può trasformarsi all’occorrenza in un dispositivo di archiviazione. Insomma l’MS-71 è una sorta di ibrido tra mouse e pendrive.

Il mouse è progettato sfruttando la tecnologia wireless per consentire un uso veloce, semplice e immediato senza cavi sparsi, scomodi soprattutto quando si lavora in spazi ristretti.

È dotato inoltre di due pulsanti e anche di scroll lock che lo rendono completamente equivalente ad un mouse tradizionale. La risoluzione raggiunta è pari a 800dpi.

Il collegamento al computer avviene tramite interfaccia USB 2.0: in particolare questo dispositivo è composto da una unità ricevente che va collegata al computer, e dal mouse vero e proprio che integra un trasmettitore wireless. Al momento sono sconosciuti il prezzo di vendita, la disponibilità e la capacità di storage della pendrive.