Asus MS-71: mouse wireless e pendrive insieme

La miniaturizzazione è una caratteristica perseguita da molte aziende produttrici in relazione alla progettazioni di diversi dispositivi, in particolare processori, chip di memoria e quant’altro.Asus ha recentemente presentato il MS-71. Si tratta di un mouse caratterizzato dalle dimensioni notevolmente ridotte, utilizzabile principalmente in abbinamento ad un computer portatile. Oltre alle dimensioni, appena 65.8×25.1×17.5mm, e al

La miniaturizzazione è una caratteristica perseguita da molte aziende produttrici in relazione alla progettazioni di diversi dispositivi, in particolare processori, chip di memoria e quant’altro.

Asus ha recentemente presentato il MS-71. Si tratta di un mouse caratterizzato dalle dimensioni notevolmente ridotte, utilizzabile principalmente in abbinamento ad un computer portatile.

Oltre alle dimensioni, appena 65.8×25.1×17.5mm, e al peso, soltanto 23,7 grammi, il mouse ha una particolarità in più: l’Asus MS-71 può trasformarsi all’occorrenza in un dispositivo di archiviazione. Insomma l’MS-71 è una sorta di ibrido tra mouse e pendrive.

Il mouse è progettato sfruttando la tecnologia wireless per consentire un uso veloce, semplice e immediato senza cavi sparsi, scomodi soprattutto quando si lavora in spazi ristretti.

È dotato inoltre di due pulsanti e anche di scroll lock che lo rendono completamente equivalente ad un mouse tradizionale. La risoluzione raggiunta è pari a 800dpi.

Il collegamento al computer avviene tramite interfaccia USB 2.0: in particolare questo dispositivo è composto da una unità ricevente che va collegata al computer, e dal mouse vero e proprio che integra un trasmettitore wireless. Al momento sono sconosciuti il prezzo di vendita, la disponibilità e la capacità di storage della pendrive.

Ti potrebbe interessare
Altratv, il portale che cataloga le Web tv
Web e Social

Altratv, il portale che cataloga le Web tv

Altratv è un portale che raccoglie e cataloga tutte le nuove esperienze multimediali di televisione che giorno dopo giorno vengono a galla nel vasto oceano del Web. Una sorta di “Pagine Utili” nelle quali, grazie al lavoro di settanta giovani Web journalist, vengono raccolte e catalogate varie Web-tv e progetti video suddivisi per contenuti, piattaforme

La pubblicità collaborativa è efficace?
Web e Social

La pubblicità collaborativa è efficace?

Nello scenario delle pubblicità che sfruttano le moderne tecnologie di comunicazione e collaborazione volevo sottoporre il caso di Motorola e della sua campagna “Caleidoscopio“. Per far crescere il numero di visitatori sul sito dedicato al nuovo prodotto lanciato (per il momento nei paesi Asiatici, Medio Oriente ed Africa) è stato utilizzato un semplice escamotage. I