QR code per la pagina originale

A Sanremo un convegno su minori e Internet nel Web 2.0

,

Si è svolto il 28 Marzo 2008 a Sanremo il convegno “Internet, chat, cellulari, videogiochi, mud, Second Life nell’era del web 2.0: opportunità e rischi”.

Il convegno è stato organizzato dal Comitato Informatico del Distretto Lions di Liguria di Ponente e Piemonte insieme all’associazione “Mani Colorate”, che si occupa di volontariato. L’obiettivo del convegno è stato quello di sensibilizzare gli adulti e i genitori, e quanti si occupano dell’educazione dei minori in particolare, sui pericoli che corrono i bambini su Internet.

A questo proposito importante è stata la partecipazione di esponenti della Polizia Postale in qualità di esperti sulle minacce a cui i ragazzi sono esposti online, nei confronti delle quali si è appurato che le famiglie, pur essendone consapevoli, si dichiarano poco preoccupate: il 47% dei genitori infatti non accompagna i figli nel rischioso percorso di navigazione in Rete.

Come si evince anche dal titolo del convegno, il web, soprattutto con tutte le possibilità che offre l’era del Web 2.0, mette a disposizione una ricca serie di opportunità per gli utenti, ma di certo non mancano i rischi per i minori lasciati da soli a navigare, in particolare tornano spesso alla ribalta delle cronache la pedofilia e la pornografia.

Oltre a questi un altro rischio è quello che i bambini diventino dipendenti da un mondo virtuale, per difendersi dal quale non hanno gli strumenti cognitivi ed emotivi, perdendo il contatto con la realtà, specialmente quando Internet diventa semplicemente una baby sitter a cui genitori troppo impegnati delegano la cura dei figli.

Web 2.0 insomma come risorsa di arricchimento, ma dai cui possibili pericoli i minori vanno tutelati in ogni modo possibile.