QR code per la pagina originale

Online le informazioni di oltre 17,5 miloni di perseguitati dal nazismo

,

Lo United States Holocaust Memorial Museum è riuscito nella titanica impresa di compilare un database contenente i nomi di ben 17,5 milioni di persone vittime del Nazismo.

Come noto tutte queste informazioni sono disseminate in vari luoghi del pianeta, in vecchi faldoni e quasi mai organizzate in modo completo su strumenti informatici, che ne renderebbero facile e veloce la consultazione.

L’USHMM, dopo sforzi durati mesi per digitalizzare l’archivio di Bad Arolsen in Germania, è riuscito a rendere disponibile tutti questi dati ai superstiti, le loro famiglie e a chiunque, come studenti e ricercatori, desiderino accedere a questa vera e propria miniera di dati storici.

Per ovvi motivi l’archivio non è liberamente consultabile online, ma occorre compilare un formulario nel quale si chiede chi si è, cosa si vuole sapere, perchè lo si vuole sapere e così via. La precedenza è ovviamente data ai superstiti e alle loro famiglie, che spesso grazie a questi archivi possono ottenere preziose informazioni circa la sorte dei loro cari.

Ancora una volta internet si rivela uno strumento non solo capace di portarci nel futuro, ma anche di guidarci alla riscoperta del passato.