QR code per la pagina originale

Pioneer BPD-LX70A: lettore Blu-ray per i maniaci dell’home cinema

,

Rimarrà un prodotto di nicchia? Forse per il prezzo ancora poco accessibile, ma sicuramente è un prodotto ad alti livelli tecnologici e con una linea pulita, semplice ed accattivante, con un’ampia versatilità di impiego.

Sto parlando del BPD-LX70A, il nuovo modello di lettore Blu-Ray presentato da Pioneer, caratterizzato da prestazioni e funzionalità elevate e dalla, non trascurabile, presenza di un connettore LAN per lo streaming multimediale.

Il lettore propone una linea essenziale, con connessioni video per HDMI (in versione 1.3), Component RCA, S-Video e Composit, ed audio per 5.1 RCA, stereo RCA in digitale, coassiale ed ottico. È dotato di una presa Ethernet per collegarsi in rete o ad un PC, utile per la riproduzione di file multimediali di ogni tipo, grazie alla Home Media Gallery.

Inoltre, sono da segnalare la presenza di un segnale video a 1080/24p, con opzione “Source Direct”, che consente la riproduzione di contenuti 1:1, senza interventi del processore video, e di un segnale audio in Dolby TrueHD, DTS HD e Master Audio, che riducono la presenza di distorsioni, disturbi o interferenze.

È dotato della tecnologia HD Digital Film Direct 24, che permette di fruire di immagini a 24frame per secondo, in pratica così come sono stati realizzati per il grande schermo. Questo comporta un’alta definizione delle immagini in movimento ed una particolare resa di dettagli, colore e profondità, con contrasti netti tra zone buie ed illuminate.

Supporta anche il formato DVD, DVD-R/-R DL, DVD-RW e conseguentemente la riproduzione PAL e NTSC, ed i CD-ROM, CD-R, CD-RW audio. Facilmente utilizzabile tramite il telecomando o tramite l’intuitivo il menu OSD.

Il lettore presenta il KURO LINK, una funzionalità che lo rende il compagno ideale per i televisori a schermo piatto della linea KURO di Pioneer, garantendo il controllo di entrambi i dispositivi con un unico telecomando.