QR code per la pagina originale

Bignami elettorale: seguire i risultati sul Web

Sono numerose le fonti del Web italiano da cui attingere informazioni sui risultati delle Politiche 2008. Dal sito del Viminale agli exit poll passando per le informazioni dei quotidiani: tutto ciò che serve per districarsi nella jungla post voto sul Web

,

«Il Viminale sarà una casa di vetro dove si lavora secondo il principio della legalità» aveva affermato a poche ore dal voto il ministro Giuliano Amato. E per garantire la trasparenza delle procedure elettorali, il dicastero degli Interni non ha solamente invitato giornalisti e i ministri delle precedenti legislature, ma ha anche rispolverato e ammodernato la sezione Web del suo portale per diramare rapidamente le informazioni e i dati sugli scrutini di tutte le sezioni sparse sul territorio nazionale.

Come era già avvenuto per le scorse elezioni, a partire dalle ore 15, collegandosi al sito del Ministero dell’Interno sarà possibile seguire lo spoglio delle schede minuto per minuto. Attraverso un’interfaccia molto semplice e intuitiva, si potranno valutare i risultati parziali di ogni singola regione sia per la Camera che per il Senato. Sulla base delle precedenti esperienze, e prevedendo un alto numero di contatti a partire dal primo pomeriggio, il Viminale ha approntato due siti Web per evitare carichi eccessivi di traffico su un unico server.

Per stessa ammissione del ministro Amato, l’afflusso dei dati potrebbe rivelarsi più lento di quanto non fosse stato nelle tornate elettorali precedenti. Le operazioni di scrutinio ai seggi sono state rigidamente normante per evitare contestazioni e irregolarità: le schede bianche, per esempio, dovranno essere vidimate nel corso del conteggio dei voti e non al suo termine. Il maggior numero di precauzioni potrebbe dunque rendere molto lento l’aggiornamento anche del sito Web approntato dal ministero.

Ma i dati forniti in Rete non saranno, naturalmente, solo quelli ufficiali e definitivi offerti dal Viminale. Alcune delle principali società di sondaggi e rilevazioni statistiche italiane forniranno agli internauti exit poll e proiezioni subito dopo la chiusura dei seggi. In collaborazione con Libero.it, SWG fornirà un instant poll alle ore 15 sul sito Web di AffariItaliani. I dati saranno basati sulle informazioni raccolte da SWG e sui risultati di un sondaggio telematico che ha visto coinvolti circa 50mila utenti.

La società di rilevazione Ipsos Italia, che fornirà i propri dati in esclusiva per le reti televisive Mediaset, non offrirà informazioni sugli exit poll, ma a partire dalle 17 pubblicherà sul proprio sito gli aggiornamenti relativi alle prime proiezioni, calcolate sui dati reali (e parziali) forniti dal Viminale.

Anche le versioni online dei principali quotidiani italiani forniranno un’ampia copertura dello spoglio delle schede elettorali. Il sito Web di Repubblica dedica una intera sezione del proprio portale all’evento, con mappe, statistiche e numerose infografiche per un rapido aggiornamento sull’esito sancito dalle urne. Oltre ai dati ufficiali provenienti dal ministerlo dell’Interno, il quotidiano si avvarrà di exit poll e di proiezioni di voto. Anche il Corriere della Sera dedica uno speciale ai risultati elettorali con dati e approfondimenti compilati in tempo reale dalla redazione di via Solferino. Gli aggiornamenti costanti saranno anche offerti dal sito della Stampa, che offrirà la possibilità ai propri lettori di confrontarsi sul forum dedicato alle elezioni.

All’appuntamento con i risultati elettorali ci saranno anche le più importanti agenzie di stampa nazionali. Il portale dell’ANSA seguirà minuto per minuto non solo i dati forniti dal Viminale, ma anche le dichiarazioni a caldo dal mondo della politica e dei candidati in attesa del verdetto dalle urne. Medesima strategia per l’Adnkronos e per l’AGI, che si avvarrà anche di un canale dedicato sul portale di videosharing YouTube.

Le televisioni tradizionalmente più presenti sulla Rete offriranno una buona copertura del lunedì elettorale anche nei loro siti Web. Attraverso il portale Skylife, Sky Tg24 offrirà numerosi aggiornamenti a supporto delle sue trasmissioni, disponibili anche in streaming per gli utenti della Rete. Anche il canale tematico Rainews24 dedica all’evento una apposita sezione del proprio portale, su cui dovrebbero confluire exit poll e proiezioni offerti dai canali Rai a partire dalle 15 di questo pomeriggio. Come per la rete all news di Sky, anche il canale dell’emittente pubblica può essere seguito in streaming dal Web.

Anche la blogosfera sarà particolarmente attiva con numerosi aggiornamenti, rumors e le prime considerazioni sui risultati prospettati dagli exit poll e dalle proiezioni. Gli aggregatori Technorati e Wikio potranno costituire un ottimo punto di partenza per tastare il polso al microcosmo dei blog italiani.

Un elenco completo dei riferimenti ove seguire l’evolversi della maratona elettorale è disponibile su Webnews Blog.