Toshiba consegna i primi sample di Spurs Engine

Toshiba ha annunciato la consegna dei primi “sample” del coprocessore Spurs Engine SE1000, derivato dall’architettura Cell Broadband Engine sviluppato in collaborazione con IBM e Sony.A differenza del processore Cell, che è il cuore della Sony Playstation 3, lo Spurs Engine è equipaggiato con soli quattro core (anziché otto) di tipo SIMD RISC SPE (Synergistic Processing

Toshiba ha annunciato la consegna dei primi “sample” del coprocessore Spurs Engine SE1000, derivato dall’architettura Cell Broadband Engine sviluppato in collaborazione con IBM e Sony.

A differenza del processore Cell, che è il cuore della Sony Playstation 3, lo Spurs Engine è equipaggiato con soli quattro core (anziché otto) di tipo SIMD RISC SPE (Synergistic Processing Elements) con supporto completo alla gestione di flussi Full HD con codifica e decodifica dei formati MPEG-2 e H.264.

Il clock dello “Spurs Engine” è fissato alla frequenza di 1.5GHz e il consumo dichiarato si assesta sui 10W-20W, valore perfettamente gestibile da soluzioni di raffreddamento passivo.

Il chip Spurs Engine SE1000 è disponibile su “reference board” con connettività PCI Express 1.1 1x e 4x, dotata di 128MB di memoria con interfaccia XDR e frequenza di clock pari a 1.6GHz. Toshiba mette quindi a disposizione degli sviluppatori un “reference kit” hardware e software, comprendente software e librerie per lo sviluppo delle applicazioni da far girare su Spurs Engine.

È chiara quindi la vocazione multimediale di questo coprocessore, destinato, secondo Toshiba, a dare una forte spinta al mercato dell’alta definizione. A tal proposito sono state dichiarate collaborazioni con aziende attive nel settore, quali Corel Corporation, CyberLink Corporation e Leadtek Research.

Maggiori informazioni sono disponibili in lingua inglese nel comunicato stampa ufficiale di Toshiba.

Ti potrebbe interessare
Roletto (TO): il primo edificio Classe A di CasaClima

Roletto (TO): il primo edificio Classe A di CasaClima

Oggi, in Provincia di Torino, verrà inaugurato il primo edificio residenziale certificato in Classe A dall’Agenzia CasaClima di Bolzano: si tratta di una palazzina sita nel Comune di Roletto.L’edificio si compone di sette alloggi distribuiti su due piani ed è stato l’oggetto di un progetto mirato alla sostenibilità energetica, finalizzato a massimizzare lo sfruttamento dell’apporto

USA: arrestato l’amministratore di Elitetorrents
Prezzi e tariffe

USA: arrestato l’amministratore di Elitetorrents

La persecuzione che si protrae dal 2005 contro il sito torrent Elitetorrents sembra continuare. L’FBI infatti ha arrestato Daniel Dove, amministratore del tracker BitTorrent statunitense condannato a scontare una reclusione di 18 mesi di carcere ed a pagare una sanzione pecuniaria pari a circa $ 20.000.