Google e Salesforce insieme contro Microsoft

Google e Salesforce, due dei rivali principali di Microsoft, hanno esteso ulteriormente una collaborazione che dura da 10 anni e che rafforzerà la concorrenza contro Microsoft. Lunedì, infatti, le due compagnie annunceranno l’integrazione dei software di gestione della customer relation di Salesforce in Google, e della suite di applicazioni per la produttività di Google in

Google e Salesforce, due dei rivali principali di Microsoft, hanno esteso ulteriormente una collaborazione che dura da 10 anni e che rafforzerà la concorrenza contro Microsoft.

Lunedì, infatti, le due compagnie annunceranno l’integrazione dei software di gestione della customer relation di Salesforce in Google, e della suite di applicazioni per la produttività di Google in Salesforce.

L’offerta pare quindi ridurre la portata delle ambizioni di Microsoft, che con il proprio pacchetto Office mirava a ulteriori collaborazioni con compagnie del settore. Google e Salesforce hanno inoltre dichiarato che il rinnovo della collaborazione non sarà una semplice proroga della fruibilità delle attuali applicazioni, quanto anche la predisposizione di nuove funzionalità per l’attuale parco utenti.

In particolare, verranno apportate migliorie nella gestione delle e-mail inviate ai consumatori, e la comunicazione tra i team. Secondo Dave Girouard, vice presidente di Google e general manager, l’obiettivo è integrare al meglio le varie applicazioni, che fino ad ora hanno agito come delle “isole”. Il target della collaborazione è cercare una maggiore combinazione tra le varie piattaforme, garantendo nel contempo anche l’utilizzo stand-alone dei vari applicativi.

Ti potrebbe interessare
LG G-Slate: tablet 3D senza occhialini
Web e Social

LG G-Slate: tablet 3D senza occhialini

Si avvicina il lancio dell’innovativo LG G-Slate, il tablet che il costruttore coreano ha presentato al CES di Las Vegas e che si annuncia come una piccola rivoluzione nel settore.La sua portata innovatrice non sta tanto nella sua concezione, dato che si tratta di un semplice tablet come altri, anche se dalle interessanti caratteristiche, più

Samsung presenta il nuovo processore dual core Orion
cpu Samsung

Samsung presenta il nuovo processore dual core Orion

Samsung, oltre a essere sempre più impegnata sul fronte della realizzazione di smartphone e tablet, sta investendo diverse risorse anche nella progettazione di microprocessori per sistemi mobili.L’ultimo annuncio in tale settore riguarda la prossima distribuzione di Orion, CPU dual core ARM Cortex A9 operante alla frequenza di 1 GHz. Le specifiche costruttive si basano su