QR code per la pagina originale

Intel AntiTheft Technology: dati al sicuro?

,

Per molti di noi, il portatile rappresenta uno strumento in grado di ospitare moltissime informazioni personali, spesso altamente sensibili anche dal punto di vista professionale. Una eventuale sottrazione di queste informazioni potrebbe risultare una pesante evenienza contro la quale diverse aziende stanno cercando di far fronte, ognuna con proprie soluzioni.

L’Intel Developer Forum di Shanghai è stata la vetrina per la presentazione della nuova Anti-Theft Technology, pensata per scongiurare la perdita di dati sensibili a seguito di un eventuale furto del portatile.

In pratica si tratta di un’estensione dell’Active Management Technology della piattaforma Centrino vPro mediante la quale, secondo Dadi Perlmutter, vice presidente esecutivo e general manager del Mobility Group di Intel, verrà garantita la possibilità da parte degli amministratori di sistema di accedere in modalità remota al portatile sottratto per realizzare un blocco del sistema che impedirebbe ai malintenzionati di catturare le informazioni presenti sul portatile stesso.

Queste prime indiscrezioni verranno rafforzate con ulteriori informazioni durante il periodo estivo nel quale è previsto il lancio ufficiale della nuova piattaforma Centrino vPro. Restiamo dunque in attesa di conoscere maggiori dettagli.