QR code per la pagina originale

Spam experiment

,

McAfee ha annunciato l’avvio dello S.P.A.M. Experiment (acronimo di Spammed Persistently All Month, ovvero Un mese in balia dello spam). Per 30 giorni, i partecipanti in tutto il mondo ? tra cui casalinghe, dirigenti, pensionati e studenti – navigheranno sul Web, faranno acquisti online e si registreranno per ricevere offerte speciali. I partecipanti sono stati muniti di un computer portatile senza protezione contro lo spam e di un nuovo indirizzo di posta elettronica e a partire da oggi, terranno un diario sulla loro esperienza a contatto con lo spam aggiornando quotidianamente il blog che si trova in questo sito dedicato

http://www.mcafeespamexperiment.com

Dato il comprovato legame tra l’attività di spam e la criminalità informatica, l’esperimento si propone di far conoscere gli effetti devastanti della posta indesiderata.

E sul sito ci sono già le prime esperienze degli “spammati volontari”.

Oggi ho fatto diversi tentativi di di-iscrivermi da molte delle oltre 100 email ricevute.

E’ arrivata anche a me l’offerta della Kaplan University per l’acquisto di una laurea. Ho scelto di comprare la laurea in “Criminal justice”, indirizzo “Computer crime”!!! hehehe prima di scoprire che non era venduta al di fuori degli USA e quindi ne ho scelta una in Business Administration, universalmente spendibile!

Ho anche vinto un MacBook e diversi notebook. Ma la cosa più carina è un iPhone rosa?.che ho vinto e forse un giorno mi arriverà?!

Lo dicevo: con lo spam ci si può anche divertire, suvvia :)