Da DataBay un extender HDMI su rete cablata

La società taiwanese Green-Box, con il suo marchio DataBay, produce soluzioni hardware di supporto alle tecnologie multimediali e orientate a vari mercati tra cui quello dell’intrattenimento domestico.Tra queste, una particolarmente interessante è costituita da un sistema che consente di estendere il segnale HDMI su distanze considerevoli, usando la rete domestica cablata (con cavo UTP di

La società taiwanese Green-Box, con il suo marchio DataBay, produce soluzioni hardware di supporto alle tecnologie multimediali e orientate a vari mercati tra cui quello dell’intrattenimento domestico.

Tra queste, una particolarmente interessante è costituita da un sistema che consente di estendere il segnale HDMI su distanze considerevoli, usando la rete domestica cablata (con cavo UTP di categoria 5/5e/6).

Il sistema è composto da due apparati, un trasmettitore e un transceiver. Il trasmettitore dispone di un ingresso, di un’uscita HDMI e di una presa di rete, mentre il transceiver di due prese di rete e di un’uscita HDMI.

In una configurazione tipica, la sorgente HDMI, la rete e un televisore vengono collegati al trasmettitore, mentre al transceiver è collegata la rete e un altro televisore. A questo punto il flusso audio/video proveniente dalla sorgente può essere riprodotto da entrambi i televisori.

Se la distanza tra trasmettitore e transceiver è inferiore a 50 metri la risoluzione raggiungibile è 720p/1080i, mentre tra 50 e 80 metri si può arrivare alla 480p.

Usando più transceiver è possibile estendere ulteriormente il segnale in maniera praticamente illimitata.

Ti potrebbe interessare
Le nuove offerte WiMax di Aria
Prezzi e tariffe

Le nuove offerte WiMax di Aria

Chi ha seguito dall’inizio l’evolversi della vicenda WiMax, conosce sicuramente Aria, ex ARIA, provider semi sconosciuto che riuscì a beffare molti grandi aggiudicandosi la licenza per portare la sua rete WiMax su tutto il territorio Italiano.Dopo un primo momento di euforia, Aria ha vissuto un periodo un po’ turbolento, zeppo di problemi societari che sembrano

Sakshat, il tablet da 35 dollari arriverà in India a gennaio
Android

Sakshat, il tablet da 35 dollari arriverà in India a gennaio

Non ci si aspetta di certo un fuoriclasse a quel prezzo, ma ciò che conta, almeno per i fortunati consumatori indiani, è che il tablet da 35 dollari è diventato realtà: si chiama Sakshat ed è stato prodotto dalla sconosciuta, almeno dalle nostre parti, HCL Technologies.Si è mosso addirittura il governo per finanziare il progetto

MySpace, in real-time, su Google
Software e App

MySpace, in real-time, su Google

MySpace annuncia l’avvenuta integrazione delle Real-Time Search API del social network in Google, così che i contenuti portati online dagli utenti possano entrare nel flusso dei risultati in real-time forniti da Google all’interno delle proprie SERP

Il paese di Mussolini, della Chiesa e dell’Impero Romano
Web e Social

Il paese di Mussolini, della Chiesa e dell’Impero Romano

Così, oggi, ci definisce Nick Farrell per The Inquirer a proposito della legge sull’editoria. Se è una caricatura, va accettata perchè ha uno sfondo di verità. Se è una descrizione, invece, suona quantomeno fastidiosa. Perchè noi italiani siamo bravi sia nell’autolesionismo che nell’autocommiserazione, ma certe grossolane descrizioni ci stanno un po’ strette. Ci devono stare

Vendere mod chip per Playstation è illegale
Business

Vendere mod chip per Playstation è illegale

La Corte di Cassazione ha decretato con la sentenza n. 33768 che vendere mod chip per Playstation costituisce una pratica illegale e quindi perseguibile come reato poichè rappresenterebbe una violazione della legge sul diritto d’autore

Vodafone e Google: insieme per le mappe
Google

Vodafone e Google: insieme per le mappe

Vodafone e Google hanno annunciato ieri che svilupperanno una versione localizzata delle mappe del celebre motore di ricerca per cellulare. La versione mobile delle mappe di Google, a breve disponibile anche in Italia, sarà scaricabile da Vodafone live! in formato Java e consentirà a tutti i clienti di accedere alle cartine geografiche ed ai punti