QR code per la pagina originale

In arrivo il Media Player di Adobe

,

Adobe, la famosa casa produttrice di Photoshop e Acrobat Reader, ha lanciato Adobe Media Player, un software per le trasmissioni video online. Anche la software house, dunque, si è lanciata nell’IPTV ed ha cominciato un test pubblico per un programma dedicato alla distribuzione di programmi TV in streaming con la possibilità, per alcuni di essi, di essere disponibili anche offline.

Adobe ha stretto accordi con grandi case produttrici come la CBS, Universal Music, Viacom-MTV per inserire alcune delle loro famose produzioni nella futura piattaforma video. E nel prossimo futuro saranno disponibili anche le produzioni di Comedy Central e Nicklodeon, insomma, un palinsesto di tutto rispetto, senza dimenticare anche gli utilissimi video tutorial dedicati all’utilizzo dei software Adobe prodotti da Adobe.tv.

Per coprire i costi, sarà utilizzato il ricavato della pubblicità che verrà mostrata all’interno del player, anche se ancora non sono stati resi noti i dettagli economici degli accordi che Adobe ha fatto con i suoi partner e quindi non si sa ancora come tali introiti pubblicitari verranno ripartiti.

Il player, è scaricabile dal sito AMP Download Center. Io l’ho provato e devo dire che è di buona qualità e ricorda altre piattaforme come Joost o Miro.

Il materiale contenuto è di alto livello, ci sono show molto famosi (come CSI, Big Brother, McGyver o Survivor) e tanto altro. L’unica pecca è che i contenuti video non sono disponibili in tutto il mondo. Per alcuni programmi, come appunto CSI o McGyver non è possibile vederli se ci si trova fuori dagli Stati Uniti. Peccato, un occasione persa con il pubblico europeo.

Le premesse per diventare la miglior piattaforma di contenuti video al mondo ci sono. Speriamo si possa risolvere al più presto il problema della distribuzione globale dei contenuti, che affligge non solo questo progetto, ma anche tutti gli altri che riguardano produzioni distribuite nel mercato internazionale delle televisioni.