QR code per la pagina originale

nVidia: API PhysX disponibili a tutti

,

Dopo aver acquisito AGEIA nel mese di Febbraio, nVidia ha dichiarato di aver quasi terminato la conversione delle librerie fisiche PhysX nel linguaggio CUDA supportato dalle schede video GeForce 8 e superiori.

Per dimostrare tutta la potenza di questa tecnologia, nVidia ha utilizzato una demo simile a quella mostrata da Intel all’IDF Spring 2008 su un sistema Nehalem a 4 core. Mentre la demo Intel, costituita da circa 60000 particelle, è stata eseguita a 20 fps (senza GPU), quella nVidia con 65000 particelle, è stata eseguita da una GeForce 9800 ad una velocità di 300 fps.

Per incoraggiare i produttori al supporto delle librerie PhysX, nVidia metterà gratuitamente a disposizione degli sviluppatori un SDK per ogni tipo di piattaforma di gioco (PC, Xbox 360, PlayStation 3 and Wii).

Gli utenti delle schede GeForce serie 8 e 9 dovranno semplicemente scaricare e installare i driver CUDA PhysX dal sito nVidia. Qualsiasi gioco basato sul motore fisico di AGEIA rileverà il supporto e la scheda video eseguirà l’accelerazione in hardware della fisica in maniera del tutto trasparente.

Per maggiori informazioni sul toolkit CUDA e per scaricare l’attuale SDK, consiglio una visita alle pagine dedicate sul sito Nvidia.