Psystar presenta un PC compatibile con Mac OS X

L’eterna diatriba tra bene e male, tra bello e brutto, tra grasso e magro…. e tra PC e MAC. Già, questi due mondi paralleli che spesso si intrecciano conservando ognuno la propria individualità hanno accaniti sostenitori.Ognuno, con le proprie motivazioni, tende a preferire un sistema piuttosto che l’altro, spesso adducendo motivazioni al limite della faziosità.Ma

L’eterna diatriba tra bene e male, tra bello e brutto, tra grasso e magro…. e tra PC e MAC. Già, questi due mondi paralleli che spesso si intrecciano conservando ognuno la propria individualità hanno accaniti sostenitori.

Ognuno, con le proprie motivazioni, tende a preferire un sistema piuttosto che l’altro, spesso adducendo motivazioni al limite della faziosità.

Ma si sa, i gusti sono gusti e non si discute. Per tutti coloro che si sentono più attratti verso il mondo MAC ma non disdegnano quello dei PC, sembra che la Psystar abbia recentemente presentato una nuova soluzione basata su processore Intel Core 2 Duo 2.2GHz compatibile con OS Mac OS X Leopard.

Si tratterebbe di una soluzione ibrida particolarmente interessante equipaggiata con 2GB di RAM e con scheda video Intel GMA 950 integrata. Di base sarebbe previsto anche un hard disk da 250GB e un masterizzatore, anche se la configurazione finale dovrebbe poter essere scelta dall’utente in maniera anche abbastanza agevole.

È curioso però sapere che l’EULA di Leopard vieterebbe l’esecuzione del sistema operativo su macchine diverse dai Mac. Nonostante i dubbi venuti fuori all’inizio, causati da un repentino cambio di sede di Psystar, sembra che la società abbia iniziato davvero la vendita di Open Computer compatibili con Mac OS X al prezzo di 399 dollari o 999 dollari per OpenPro Computer.

Comunque con un’aggiunta di 155 dollari, la Psystar proporrebbe anche l’installazione di una copia del sistema operativo.

Ti potrebbe interessare
Ecco come funzionerà iCloud secondo BusinessWeek
Apple

Ecco come funzionerà iCloud secondo BusinessWeek

Anche BusinessWeek fornisce il proprio contributo alla slavina di indiscrezioni che stanno accalcandosi in queste poche settimane che ci separano dal WWDC 2011. Ecco come, secondo la nota testata, il servizio di streaming cloud con la mela rivoluzionerà il mercato della musica digitale. Di nuovo.

ASUS Eee Pad Transformer: il tablet trasformabile in commercio dal 25 marzo
Android

ASUS Eee Pad Transformer: il tablet trasformabile in commercio dal 25 marzo

Durante il CES di Las Vegas, ASUS aveva presentato ufficialmente il suo Eee Pad Transformer, un tablet dalle caratteristiche davvero particolari. La notizia di oggi è che la commercializzazione inizierà in anticipo rispetto a quanto previsto, con la distribuzione dei primi dispositivi già a partire dal prossimo 25 marzo, iniziando dal piccolo territorio di Taiwan.

L’interfaccia del booklet Microsoft Courier
Imaging

L’interfaccia del booklet Microsoft Courier

Courier è il nuovo dispositivo portatile di Microsoft, già ribattezzato “booklet”.Nel video in streaming di seguito ne vengono messe in evidenza la potenzialità in termini di composizione di documenti e presentazioni, oltre che l’interfaccia che sfrutta in modo intuitivo i due schermi multitouch, come se si trattasse di un quaderno interattivo.

Esplorare gli oceani con Google Earth 5
Imaging

Esplorare gli oceani con Google Earth 5

Google Earth 5 ha messo a punto una nuova funzione: si chiama Ocean e, grazie ai contenuti elaborati dagli esperti oceanografici, alle immagini dei fondali marini e agli approfondimenti realizzati dai biologi marini, gli utenti possono immergersi in un viaggio in 3D negli abissi ed esplorare i fantastici paesaggi di questi mondi sommersi.

La tecnologia dell’IPTV
Web e Social

La tecnologia dell’IPTV

Dal punto di vista culturale l’IPTV è un fenomeno rivoluzionario. Tramite il computer di casa possiamo vedere o registrare un programma televisivo trasmesso da un’emittente dall’altra parte del mondo.Diversamente da quello che succede in Italia, dove i nostri politici ci portano verso il digitale terrestre, nel resto del mondo si cerca di migliorare le infrastrutture

Ora anche il badge diventa WiFi
Google

Ora anche il badge diventa WiFi

Novità anche per le aziende, l’ultimo arrivato in ambito WiFi è un badge tecnologico!!!Ekahau Inc, fornitore oltreocenao di sistemi di rintracciabilità in tempo reale, RTLS, basati su WiFi, sta lavorando allo sviluppo e alla produzione di un badge tecnologico dotato di WiFi, pensato per una facile e veloce localizzazione e comunicazione per le grandi aziende.L’azienda