QR code per la pagina originale

Xerox va in perdita, ma è tutto previsto

,

Xerox ha pubblicato venerdì scorso i risultati trimestrali, secondo i quali la compagnia avrebbe conseguito una nuova perdita di 244 milioni di dollari nei primi tre mesi dell’anno.

Wall Street, tuttavia, non si è mostrata né sorpresa né abbattuta, visto che il risultato di Xerox rispecchia in pieno le previsioni degli analisti americani.

La compagnia con sede a Norwalk, ha pertanto ottenuto una perdita equivalente a 27 centesimi per azione, in netto contrasto con l’utile di 233 milioni di dollari, o 24 centesimi per azione, di un anno fa.

I ricavi da vendita sono invece cresciuti del 13% a quota 4,34 miliardi di dollari, contro i 3,84 miliardi di dollari di un anno fa, e oltre le stime di Wall Street pari a 4,24 miliardi. Nonostante la perdita, pertanto, le azioni di Xerox hanno guadagnato il 7% nella giornata di venerdì.