3DMark Vantage, sistemi DirectX 10 al banco di prova

Dopo essere stato più volte rimandata, la data del debutto ufficiale del tanto atteso 3DMark Vantage prevista per fine Aprile 2008 è stata rispettata.Questo nuovo benchmark di Futuremark consente di valutare le prestazioni in ambito videoludico dei più recenti sistemi equipaggiati con schede video con supporto alle DirectX 10, supporto garantito solo dal sistema operativo

Dopo essere stato più volte rimandata, la data del debutto ufficiale del tanto atteso 3DMark Vantage prevista per fine Aprile 2008 è stata rispettata.

Questo nuovo benchmark di Futuremark consente di valutare le prestazioni in ambito videoludico dei più recenti sistemi equipaggiati con schede video con supporto alle DirectX 10, supporto garantito solo dal sistema operativo Windows Vista.

Ad oggi tutti i giochi con supporto alle DirectX 10 hanno la possibilità di girare anche su hardware compatibile con DirectX 9 senza tuttavia presentare evidenti differenze visive e prestazionali. 3DMark Vantage invece segnerà una decisa svolta rispetto al presente, dato il suo supporto esclusivo alle DirectX 10 e a Windows Vista, con requisiti minimi che di fatto tagliano fuori gran parte del parco hardware, escludendo tutti i sistemi appartenenti all’era di Windows XP.

Requisiti minimi:

  • Processore Intel Core 2 Duo E6600, AMD Athlon 64 X2 6000+ o superiore;
  • Scheda video con supporto completo alle DirectX 10;
  • 2GB di memoria RAM;
  • 1GB di spazio sull’hard disk;
  • Monitor con risoluzione minima di 1280×1024 pixel;
  • Windows Vista con Service Pack 1.

Sono quattro le versioni rilasciate, disponibili per uso privato e per uso commerciale a diversi prezzi, proporzionali alle funzionalità presenti nella versione scelta. L’unica versione gratuita, per uso privato, consente di eseguire il benchmark una sola volta.

Per maggiori informazioni e per il download della versione di prova vi rimando alla pagina ufficiale sul sito di Futuremark.

Ti potrebbe interessare
Dell aggiorna i notebook Precision M4600 e M6600

Dell aggiorna i notebook Precision M4600 e M6600

Dell ha aggiornato in questi giorni alcuni componenti hardware per le workstation mobile Precision M4600 e M6600, approdate sul mercato circa cinque mesi fa e basate sui recenti processori Intel Sandy Bridge. Le novità riguardano la possibilità di installare in entrambi i notebook due SSD SATA 3 e di aggiungere, esclusivamente per il Precision M6600,

Come applicare una pellicola protettiva all’iPad
Imaging

Come applicare una pellicola protettiva all’iPad

I moderni display touchscreen capacitivi sono resistenti quasi a tutto, ma quando si tratta di device dal costo molto elevato è meglio non correre rischi. Così come per l’iPhone, sono arrivate anche per l’iPad alcune pellicole protettive per il suo amplio schermo. Nel video seguente, le istruzioni per la loro corretta applicazione.