QR code per la pagina originale

Corsair Dominator: prime impressioni sul kit DDR3 da 4GB

,

La disponibilità di sistemi operativi e applicazioni in grado di sfruttare una grande quantità di memoria RAM sta spingendo sempre più consumatori a valutare la possibilità di installare nei propri sistemi 4 Gigabyte di RAM: per i gamer più accaniti e i professionisti nel settore audio-video 2 Gigabyte di memoria di sistema risultano sempre più spesso insufficienti.

La configurazione attualmente più utilizzata nella realizzazione di sistemi aventi 4 Gigabyte di RAM prevede l’installazione di 4 moduli con capacità di 1GB ciascuno, considerando che i moduli da 2GB presentano generalmente prezzi elevati e frequenze relativamente limitate.

Corsair, leader a livello mondiale nella produzione di memorie di alto livello, renderà presto disponibile un kit di memoria DDR3-1800Mhz da 4 Gigabyte(TW3X4G1800C8DF G), composto da due moduli da 2048MB ciascuno aventi tempi di latenza pari a 8-8-8-24, voltaggio di alimentazione 1.8V e supporto alla tecnologia Extreme Memory Profiles.

La prima caratteristica interessante riguarda proprio i tempi di latenza di tali moduli, più elevati rispetto alle soluzioni Dominator da 1024MB. Il voltaggio di alimentazione risulta invece molto basso se confrontato con gli altri modelli DDR3, in particolare superiore di soli 0.3V rispetto alle specifiche consigliate dal JEDEC per questo standard di memoria.

Queste differenze sono da imputare ai diversi chip di memoria utilizzati da Corsair per la costruzione dei moduli Dominator: le versioni da 1GB si basano su chip Micron, mentre quelle da 2GB sui nuovi chip Samsung.

In generale, l’utilizzo di moduli di memoria da 2GB presenta due vantaggi: il primo riguarda la possibilità di effettuare un futuro upgrade della memoria fino a 8 Gigabyte, mentre il secondo deriva dal fatto che la presenza di un numero minore di componenti all’interno di un PC comporta una maggiore stabilità del sistema.

I primi test effettuati sul kit Dominator DDR3-1800Mhz 4GB proposto da Corsair hanno messo in evidenza come questa soluzione permetta di fruire dei benefici descritti in precedenza senza rinunciare alle prestazioni offerte dai classici moduli da 1GB.

Queste memorie si sono infatti rivelate perfettamente stabili sia se utilizzate alla frequenza nominale di 1800Mhz, sia se sottoposte ad overclock: la frequenza massima raggiunta è di 1892Mhz, con tempi di latenza pari a 9-9-9-24 e voltaggio di 2.0V.

A quanto pare, gli unici punti a sfavore del kit Corsair Dominator TW3X4G1800C8DF G sono l’incompatibilità con alcune schede madri e il prezzo, piuttosto elevato, di circa 490 dollari.