Vortex Neo di Akasa: le schede Ati e nVidia stanno al fresco

Tra le svariate soluzioni per il raffreddamento disponibili sul mercato, Akasa ha introdotto un nuovo dissipatore compatibile con schede video nVidia e ATI, denominato Vortexx Neo.Si tratta di un dissipatore variopinto, caratterizzato da un Led blu che ne enfatizza la presenza. Dal punto di vista strettamente tecnico, il Vortexx si presenta provvisto di una ventola

Tra le svariate soluzioni per il raffreddamento disponibili sul mercato, Akasa ha introdotto un nuovo dissipatore compatibile con schede video nVidia e ATI, denominato Vortexx Neo.

Si tratta di un dissipatore variopinto, caratterizzato da un Led blu che ne enfatizza la presenza.

Dal punto di vista strettamente tecnico, il Vortexx si presenta provvisto di una ventola a bassa rumorosità da 70mm e di una ampia base in rame comprensiva di heatpipe. Le dimensioni rientrano grossomodo nella media così come il peso.

Le principali caratteristiche tecniche dell’Akasa Vortex Neo:

  • Compatibile con ATI & NVIDIA;
  • Vetola a bassa rumorosità da 70mm;
  • Sistema di installazione immediato;
  • 2 heatpipes in rame;
  • Ampia base in rame;
  • Raffredadmento di GPU, VGA RAM e VRM;
  • Connettore standard a 3 pin per la connessione alla motherboard;
  • Predisposto per SLI & CrossFire;
  • Dimensioni: 97x84x27mm;
  • Peso: 290g.
Ti potrebbe interessare
Italia.it, il grande ritorno
Web e Social

Italia.it, il grande ritorno

In una conferenza piena di contenuti sul lavoro del Ministero del Turismo, un colpo di teatro: Silvio Berlusconi e Michela Vittoria Brambilla hanno annunciato l’improvviso ritorno di Italia.it. Il portale del turismo sarà online entro poche settimane

Asus Eee PC con Android
Android

Asus Eee PC con Android

Android fa sempre più parlare di se anche come alternativa a Windows XP sui netbook. La cosa non stupisce perché di fatto Android, anche se nasce per gli smartphone, è pur sempre un S.O. basato su Linux ed adattarlo ad un vero e proprio PC, quale un netbook, non dovrebbe risultare troppo complesso. In questo

Firefox e IE, alleati contro la sicurezza
Mozilla Firefox

Firefox e IE, alleati contro la sicurezza

Secunia avverte di come Internet Explorer e Firefox possano essere complici nel veicolare attacchi al sistema. La vulnerabilità capace di scatenare il meccanismo sarebbe insita in Firefox e coinvolgerebbe la gestione degli URI di tipo FirefoxURL