QR code per la pagina originale

Tiscali TV cresce

,

Bologna, Firenze, Genova, Napoli, Palermo e Torino si aggiungono alle 3 città “test” Cagliari, Milano e Roma nelle quali è stato iniziato il progetto Tiscali TV. Con l’aggiunta di queste città e potenzialmente di oltre tre milioni e mezzo di utenti, il progetto Tiscali TV entra nel vivo. Questo è il secondo di 3 passi che porterà l’IPTV agli utenti Tiscali di tutta Italia.

La compagnia sarda è entrata timidamente nel mercato dell’IPTV l’Autunno scorso, presentandosi soltanto a Milano e Roma oltre alla città che possiamo definire suo quartier generale(Cagliari) in una specie di test di prova. Possiamo dire che è dunque iniziata questo mese la “prova del nove” alle strutture, l’offerta più ramificata presenta problemi più difficili da risolvere e un lavoro più massiccio.

L’IPTV di Tiscali però in questi giorni sta avendo anche un’altra grande modifica e questa volta nel palinsesto. I vecchi utenti hanno dato da poco il benvenuto ai nuovi canali Sony Pictures Television International e Disney-Abc International Television. Il primo molto apprezzato dai grandi con serie TV di primissimo piano mentre il secondo, pur non essendo un canale monotematico sui cartoni animati, sarà apprezzato anche dai bambini.

Nonostante le voci di mercato su Tiscali che parlano di scissione, con conseguente doppia vendita sia in Italia che nel Regno unito, la compagnia sarda non frena i suoi piani di crescita e aggiornamento tecnologico facendo capire che i vertici del provider credono fortemente nella TV su protocollo IP.