QR code per la pagina originale

Blu-ray vince ma non convince, i consumatori preferiscono i DVD

,

Sono passati tre mesi dalla vittoria del Blu-ray sull’HD DVD, ma il formato di casa Sony sembra non convincere ancora il pubblico: a dimostrarcelo le scarse vendite dei lettori, nonostante l’incremento della pubblicità e la spinta data dalle case di produzione.

I numeri parlano chiaro: le vendite dei modelli stand-alone negli Stati Uniti sono diminuite del 40% tra Gennaio e Febbraio, per poi riprendersi di un misero 2% il mese successivo.

Cosa si cela dietro queste cifre sconfortanti? La risposta più scontata sembra essere quella che il buon vecchio DVD soddisfa ancora la maggior parte dei consumatori, e, inoltre, la qualità offerta dal Blu-ray non sembra ancora tale da giustificare i prezzi così elevati dei lettori.

E a onor del vero, chi ha fatto progressi, ultimamente, è stato proprio il formato DVD, perché grazie alla tecnica dell’upscaling, è adesso possibile beneficiare di risoluzione più alta su televisori di ultima generazione.

Qual è il vostro punto di vista? Pensate che valga la pena investire in un lettore Blu-ray o preferite restare ancorati al formato DVD ancora per un po’? Sarebbe interessante se condivideste la vostra esperienza personale avuta col formato di casa Sony, positiva o negativa che sia, così da ascoltare in prima persona la voce dei consumatori.