QR code per la pagina originale

Think different

,

Guardare il network tv Bravo, bere Vodka Absolute, indossare Levi’s ed acquistare prodotti Apple: sarebbe questa l’immagine (media e stereotipata) delle attitudini di consumo dell’utenza lesbica ed omosessuale.

E’ AppleInsider a riportare la cosa prendendo spunto da un sondaggio PlanetOut. Con i prodotti Apple a quanto pare si scatena un certo feeling derivante dal brand. Titolo del post non casuale, insomma. Samsung e Wal-Mart sono sul versante opposto, visti con minor appeal.

PlanetOut non propone una spiegazione delle risultanze ottenute (non ho trovato il link originale purtroppo). Semplicemente, così è: gay e lesbiche sarebbero spesso “early adopter” e tale fatto trasformerebbe spesso i prodotti in veri e propri simboli che poi raccolgono supporto incrementale da questa fascia d’utenza.

Tali indicazioni possono lasciare il tempo che trovano, ma una cosa da sottolineare è la fonte da cui giungono. Infatti AppleInsider non offre link, ma basta una semplice ricerca per scoprire che PlanetOut si autodescrive come “the leading gay, lesbian, bisexual and transgender online community“.