Boom di Sony alla Borsa di Tokyo

Dopo aver comunicato i propri risultati trimestrali, e le successive stime per l’anno in corso (che prevedono un incremento dei profitti pari al 20%, ben oltre le stime degli analisti finanziari), le azioni di Sony hanno guadagnato l’8,7% durante la giornata di negoziazione alla Borsa di Tokyo, ottenendo la migliore prestazione da sette mesi a

Dopo aver comunicato i propri risultati trimestrali, e le successive stime per l’anno in corso (che prevedono un incremento dei profitti pari al 20%, ben oltre le stime degli analisti finanziari), le azioni di Sony hanno guadagnato l’8,7% durante la giornata di negoziazione alla Borsa di Tokyo, ottenendo la migliore prestazione da sette mesi a questa parte.

Il balzo compiuto in Borsa da Sony rappresenta un incremento della capitalizzazione, pari a 4 miliardi di dollari, segnalando il più importante aumento dal mese di Ottobre dell’anno scorso.

Ricordiamo che pochi giorni fa Sony annunciò degli utili stimati per l’anno fiscale in conclusione a Marzo del 2009 pari a 4,3 miliardi di dollari (circa 450 miliardi di yen), contro i 400 miliardi di yen stimati dagli analisti finanziari a Tokyo.

Secondo gli osservatori, Sony dovrebbe beneficiare di un significativo contributo da parte del business dei videogiochi, che nel recente passato, a causa degli elevati costi, ha deluso le aspettative.

Ti potrebbe interessare
GMail, la protesta arriva al senato
Software e App

GMail, la protesta arriva al senato

Liz Figueroa, la senatrice democratica californiana che ha già reso noto il proprio nome con la “Do-Not-Call” (legge contro l’invadenza del marketing telefonico), si fa ora sentire contro GMail: “è come avere un cartellone pubblicitario in casa”.