QR code per la pagina originale

Due nuovi SSD da Green House

,

Green House annuncia la disponibilità di due nuovi modelli di SSD (Solid State Disk): GH-SSD-2SP e GH-SSD-2MP.

L’aspetto esterno è identico per i due drive, ma la differenza principale si deduce leggendo le sigle stampate sulle etichette.

Il modello GH-SSD-2SP, disponibile con tagli da 16 GB a 64 GB, è costruito con tecnologia SLC (Single-Level Cell); il modello GH-SSD-2MP, disponibile con tagli da 16 GB a 128 GB, è costruito con tecnologia MLC (Mingle-Level Cell). Ciò implica diverse caratteristiche prestazionali, ma soprattutto un prezzo sostanzialmente differente, maggiore per i drive SLC.

Con la tecnologia SLC viene memorizzato un bit in ogni cella, permettendo di ottenere velocità di scrittura più elevate, consumi minori e durata maggiore delle celle. Per il modello SLC di Green House, la velocità massima di lettura è pari a 130 MBps, mentre la velocità massima di scrittura è pari a 67 MBps.

Con la tecnologia MLC, vengono memorizzati tre o più bit in ogni cella; quindi la velocità di scrittura è inferiore, il consumo è maggiore e la durata delle celle è minore rispetto alla SLC. Per il modello MLC di Green House, la velocità massima di lettura è pari a 120 MBps, mentre la velocità massima di scrittura è pari a 20 MBps.

Queste le altre specifiche tecniche dei due SSD:

  • Interfaccia: Serial ATA;
  • MTBF: 1.350.000 ore;
  • Resistenza allo shock: 1.500G/0.5ms;
  • Tolleranza alle vibrazioni: 20G/20 ~ 2000Hz;
  • Tensione di alimentazione: 5V ± 5%;
  • Consumo massimo: 1,6 W;
  • Dimensioni: 69,9 x 100,2 x 9,5 mm.

I prezzi non sono stati ancora comunicati.