QR code per la pagina originale

550 Stage/Project Work in ambito tecnico-scientifico

,

Tutti coloro che aspettano l’occasione di esprimere le loro capacità nella ricerca nell’ambito tecnologico e risiedono in Lombardia, sono ora accontentati. La regione ha pubblicato già da qualche tempo un bando attraverso almalaurea.it che lascia intravedere un accrescersi di fiducia nei progetti individuali dei ricercatori e dei neolaureati in particolare.

550 Stage/Project Work in ambito tecnico-scientifico, finanziati attraverso la Dote, per promuovere il trasferimento di competenze dal mondo della ricerca a quello delle imprese.

Il bando, infatti, si rivolge ai neolaureati e a coloro che hanno conseguito un dottorato in materie tecnologico-scientifiche da non più di due anni, e permette a queste persone di presentare un progetto personale di ricerca a qualsiasi istituto universitario che includa facoltà con questo indirizzo della regione Lombardia.

Quindi tutti i programmatori lombardi che sono convinti di aver scoperto ogni bug nei sistemi software con cui lavorano, o siano convinti di progettarne di migliori, si facciano avanti per questa borsa di studio, il finanziamento, che è fornito da Dote, può arrivare infatti anche a cifre ingenti (9.000?) per i progetti più ambiziosi, che dovranno però essere completati in un minimo di 3 mesi, e un massimo di 5 mesi, comunque entro Settembre 2008.

La regione ha già reperito, attraverso le informazioni sui laureati residenti in Lombardia fornite dagli stessi istituti universitari italiani attraverso AlmaLaurea, ma se gli universitari non si iscrivono al database italiano la regione non avrà potuto portare a termine la comunicazione.

Iscrivetevi, quindi, e mettete alla prova quel rigoroso spirito scientifico che si dice essere il prodotto più brillate delle università italiane.