QR code per la pagina originale

Asus XG Station, una scheda video esterna per notebook

,

A quanto pare Asus starebbe per commercializzare la XG Station, un prodotto di cui si era già parlato in occasione del CES di Las Vegas del 2007 e che consisterebbe in un case esterno che alloggerebbe una scheda video PCI Express da collegare a un notebook attraverso una porta Express Card.

Questa soluzione permetterebbe a notebook con schede video integrate, o poco potenti, di disporre di una potenza elaborativa superiore. La struttura del dispositivo permette di installare fino a due schede video in parallelo, tuttavia dobbiamo segnalare come l’utilizzo della connessione Express Card possa essere limitante. Le Express Card attualmente implementate sui notebook, sono delle PCI Express 1x e pertanto non è dato sapere se in grado di fornire una banda passante sufficiente a garantire prestazioni di buon livello.

Il modello in fase di commercializzazione disporrà di una nVidia GeForce 8600GT da 256MB con GPU da 540MHz e memoria GDDR3 da 1400MHZ e bus a 128bit, probabilmente la scelta di una scheda di potenza moderata è legata come detto prima ai limiti del PCI Express 1x che non sfrutterebbe appieno schede video più performanti.

Tra le altre cose, la XG Station disporrà del supporto a cuffie Dolby Digital a 5.1 canali per godere oltre che della grafica 3D, anche dell’audio multicanale. Infine, sulla parte frontale, sarà presente un display programmabile sul quale sarà possibile visualizzare:

  • Volume di sistema;
  • Frequenza di clock della GPU;
  • Temperatura della GPU;
  • Funzionalità e stato delle cuffie Dolby Headphone;
  • Frames al secondo istantanei del gioco 3D utilizzato;
  • Velocità di rotazione della ventola della GPU.

La compatibilità è attualmente garantita da Asus con i seguenti modelli di notebook: W5F, W6F, U5F, U1E, F3SA, F3SV, U6S, R1E, U3F e Lamborghini. Per conoscere la compatibilità con notebook realizzati da altri produttori sarà probabilmente necessario attendere il lancio sui mercati internazionali.