Emirates Telecommunications entrerà nel mercato iraniano?

Secondo Bloomberg Emirates Telecommunications, il secondo operatore di telefonia arabo per capitalizzazione, starebbe vagliando l’opportunità di investire ingenti somme di denaro nel mercato iraniano, al fine di espandere internazionalmente i propri business.Intervistato a Sharm El-Sheikh, in Egitto, il chairman Mohammed Omran ha comunque annunciato che è troppo presto per poter dire se si arriverà, o

Secondo Bloomberg Emirates Telecommunications, il secondo operatore di telefonia arabo per capitalizzazione, starebbe vagliando l’opportunità di investire ingenti somme di denaro nel mercato iraniano, al fine di espandere internazionalmente i propri business.

Intervistato a Sharm El-Sheikh, in Egitto, il chairman Mohammed Omran ha comunque annunciato che è troppo presto per poter dire se si arriverà, o meno, a un ingresso in Iran da parte della propria compagnia.

Quel che pare certo è che Emirates Telecommunications è molto attenta in questi mesi alle ipotesi di espansione internazionale. Ne è una conferma la vincita, da parte della compagnia, dell’asta per la licenza di terzo operatore di telefonia mobile dell’Egitto, che la società ha conquistato per 2,9 miliardi di dollari o, ancora, l’acquisto della indonesiana PT Excelcomindo Pratama, avvenuto a Dicembre per 438 milioni di dollari.

Ti potrebbe interessare
Windows Phone 7 presto su HTC HD2
Google

Windows Phone 7 presto su HTC HD2

Fin dal momento del lancio dell’HTC HD2 e delle successive dichiarazioni che lo vedevano escluso da un possibile aggiornamento a Windows Phone 7, si era discusso in rete di come le sue specifiche tecniche ricalcassero, quasi in maniera perfetta, quelle dei dispositivi WP7 in uscita.Oggi giunge notizia che alcuni sviluppatori starebbero lavorando ad un porting,

Steve Jobs in pausa fino a giugno per motivi di salute
Apple

Steve Jobs in pausa fino a giugno per motivi di salute

In una lettera ai dipendenti, Steve Jobs ha comunicato la sua decisione di prendere un periodo di aspettativa per concentrarsi sulla cura della sua malattia fino al prossimo giugno.Apple è stata lasciata nelle mani di Tim Cook, già Chief Operating Officer, che prenderà temporaneamente il suo posto, anche se Jobs ha dichiarato che verrà comunque

Eventi Web di inizio dicembre
Web e Social

Eventi Web di inizio dicembre

Dopo lo IAB Forum di novembre, la BTO dedicata al turismo a Firenze, e il recente Rimini Web Marketing event, anche a dicembre si continua a parlare di Web marketing. Ecco un paio di eventi, uno gratuito e uno a pagamento.Mercoledì 3 dicembre a Roma c’è il MediaCampRoma presso il Marriott Park Hotel: che avrà

Windows Live ID supporterà OpenID
Software e App

Windows Live ID supporterà OpenID

Il sistema di autenticazione Windows Live ID si appresta a supportare gli standard aperti del progetto OpenID. Attualmente il supporto è in fase di test e aperto solamente agli sviluppatori ma verrà reso pubblico nel corso del 2009