Corsair Dominator DDR3: record assoluto di velocità

Corsair Memory, azienda leader nel settore delle memorie ad alte prestazioni, ha annunciato nei giorni scorsi il raggiungimento di un nuovo record riguardante la frequenza di funzionamento dei propri moduli DDR3.Utilizzando una scheda madre Asustek P5E3 Premium, equipaggiata con il recente chipset Intel X48, gli ingegneri di Corsair sono stati in grado di spingere un

Corsair Memory, azienda leader nel settore delle memorie ad alte prestazioni, ha annunciato nei giorni scorsi il raggiungimento di un nuovo record riguardante la frequenza di funzionamento dei propri moduli DDR3.

Utilizzando una scheda madre Asustek P5E3 Premium, equipaggiata con il recente chipset Intel X48, gli ingegneri di Corsair sono stati in grado di spingere un modulo DDR3 Dominator da 1 Gigabyte fino alla frequenza di 2462Mhz, mantenendo tempi di latenza piuttosto bassi (pari a 9-9-9-24) e raggiungendo ben 19,7 GB/sec di bandwidth in modalità single-channel.

Corsair ha commentato in questo modo la notizia:

Spingere la tecnologia delle memorie oltre i suoi limiti è un’ossessione per Corsair. Questo record mondiale dimostra l’elevata esperienza di Corsair L ABS per quanto riguarda le memorie ad altissima velocità e spinge la comunità dei memory enthusiast a ricercare prestazioni velocistiche sempre maggiori.

Sebbene si tratti di un risultato eccellente, è doveroso ricordare che gli utenti che ricercano le maggiori prestazioni possibili per i propri sistemi possono trarre maggiori benefici dall’utilizzo di due moduli funzionanti a 2Ghz configurati in dual-channel, in grado di raggiungere un valore di bandwidth di circa 32GB/sec.

Ancora una volta, Corsair ha mostrato i muscoli alla concorrenza.

Ti potrebbe interessare
Intel è già pronta per i 22 nanometri
cpu intel sandybridge

Intel è già pronta per i 22 nanometri

Durante l’Intel Developer Forum in corso di svolgimento a San Francisco, Intel ha mostrato il primo wafer di silicio contenente chip realizzati con processo produttivo a 22 nanometri.Si tratta in dettaglio di 2,9 miliardi di transistor che costituiscono 364 Mbit di SRAM, tipologia di memoria da sempre utilizzata per mostrare il livello di maturazione raggiunto