QR code per la pagina originale

Vedere vecchi film gratis con First.tv

,

First.tv un canale Web per vedere vecchi film gratis: 250 pellicole soprattutto horror e fantascienza d’annata di provenienza americana. L’iniziativa è stata promossa dalla concessionaria di pubblicità per televisioni locali Gti (Gruppo Televisivo Italiano)che ha previsto un investimento iniziale di 1,5 milioni di euro.

L’offerta prevede la possibilità di accedere a venti film in contemporanea che restano disponibili per sei settimane, trascorse le quali un sistema di rotazione provvederà a sostituire tre titoli a settimana in base all’apprezzamento del pubblico.

Il servizio sarà finanziato dagli spot pubblicitari che precederanno il film e in messaggi di pochi secondi in sovrimpressione. L’obiettivo dei promotori per superare la fase iniziale, e puntare all’acquisto di titoli più recenti, è di raggiungere tre milioni di euro per canale grazie a circa 500mila spettatori al mese.

First.tv nasce da una tecnologica, progettata e sviluppata interamente in Italia, che permette di avere e di mantenere, a schermo intero, un’immagine di buona qualità anche agli utenti con una connessione ADSL da 640 kbps e capace di sostenere 20mila utenti contemporaneamente.

Enrico Torrini, amministratore delegato di Gti alla presentazione del canale, il 28 Maggio a Milano, ha detto:

La TV tradizionale via etere farà ancora la parte del leone per molti anni ancora anche se lascia sul terreno fette sempre più consistenti di telespettatori. Il canale Fist TV si propone come nuovo modello televisivo, si rivolge soprattutto a un pubblico di telespettatori stufi della TV generalista e in cerca di contenuti gratuiti. Riteniamo che il mercato pubblicitario del futuro non sarà fatto di grandi masse di ascoltatori che guardano lo stesso canale, ma di molte nicchie che insieme potranno costituire numeri considerevoli . Stiamo già lavorando per costruire questi prodotti.

Presente anche Roberto Confort ex presidente di ItaliaUno che ha aggiunto:

All’inizio anche il successo delle TV commerciali è stato caratterizzato dall’intrattenimento, poi è arrivata l’informazione. Non sappiamo dove andrà a finire questa iniziativa, ma quello che è certo è che ci saranno sviluppi enormi nella tecnologia con la diffusione di connessioni da 50-100 mbps. Sul fronte dei contenuti c’è poi un patrimonio da valorizzare di film molto interessanti che la TV generalista manda in onda alle due di notte.

Tra i contenuti disponibili al momento su First.Tv segnaliamo la mitica serie televisiva britannica di fantascienza, “Ufo” andata in onda in Italia nei primi anni ’70, il capolavoro di Kubrick Spartacus e Scanners di Cronenberg.

Sinceramente lascia un po’ a desiderare la scarna presentazione prima del film che a volte non rende giustizia dell’importanza anche storica delle pellicole presentate.