Zalman CNPS9300 AT, un dissipatore tutte le CPU

Zalman allarga la sua proposta di soluzioni di raffreddamento per CPU con il suo nuovo CNPS9300 AT, un dissipatore caratterizzato da soluzioni tecniche volte a massimizzare l’efficienza termica mantenendo un ottimo comfort acustico.La struttura principale è realizzata a partire da due heat pipe in rame modellate a forma di “8”, caratteristica che permette di ottenere

Zalman allarga la sua proposta di soluzioni di raffreddamento per CPU con il suo nuovo CNPS9300 AT, un dissipatore caratterizzato da soluzioni tecniche volte a massimizzare l’efficienza termica mantenendo un ottimo comfort acustico.

La struttura principale è realizzata a partire da due heat pipe in rame modellate a forma di “8”, caratteristica che permette di ottenere lo stesso rendimento di quattro heat pipe di forma classica.

Le heat pipe partono da un’ampia base realizzata in rame e alluminio e si estendono in verticale nella loro forma a “8” fino a integrarsi perfettamente con la struttura lamellare in rame a cui è dedicato il compito di smaltire il calore proveniente dalla base.

La ventola ha un diametro di 92 millimetri ed è dotata di un sistema di cuscinetti denominato “Superflo” che arriva a garantire una vita del dispositivo pari a ben 50000 ore. La sua velocità di rotazione è termocontrollata e varia dai 1500 ai 2400 giri al minuto con valori di rumorosità variabili da 20dBA a 30dBA.

Le dimensioni dell’unità sono pari a 61.35x108x132.5 millimetri e il peso totale ammonta a 407 grammi. La compatibilità meccanica è garantita con tutti i Socket Intel e AMD, con un supporto esteso praticamente a tutte le CPU senza limiti di Thermal Power Design (TDP), caratteristica che rende tale dissipatore indicato anche all’overclock.

La commercializzazione in Europa è prevista nei prossimi giorni a un prezzo di poco superiore ai 40 euro. Per maggiori informazioni e la lista completa delle CPU compatibili vi rimando alla scheda tecnica del prodotto sul sito di Zalman.

Ti potrebbe interessare
Creare un portale mobile con Movylo
Web e Social

Creare un portale mobile con Movylo

Il fiorire di modelli di telefonini e di palmari che consentono di navigare nei siti Internet con una qualità accettabile ha fatto sì che, secondo dati pubblicati dall’Osservatorio del Politecnico di Milano, ci siano quasi 8 milioni di utenti italiani che hanno accesso a Internet via dispositivi mobile.Per chi realizza siti, risulta quindi quasi indispensabile