Seagate entra ufficialmente nel mercato degli SSD

Lo scorso mese di Aprile avevamo parlato dell’intenzione di Seagate di portare in giudizio tutti i produttori che avessero violato alcuni brevetti di loro proprietà, relativi alle modalità con cui gli hard disk si interfacciano con i computer.L’amministratore delegato di Seagate, Bill Watkins, aveva anche affermato che non avevano nessuna intenzione di investire risorse nel

Lo scorso mese di Aprile avevamo parlato dell’intenzione di Seagate di portare in giudizio tutti i produttori che avessero violato alcuni brevetti di loro proprietà, relativi alle modalità con cui gli hard disk si interfacciano con i computer.

L’amministratore delegato di Seagate, Bill Watkins, aveva anche affermato che non avevano nessuna intenzione di investire risorse nel settore dei dischi a stato solido, in quanto ritenuto poco “appetibile”.

Lo stesso Watkins, verso la fine del mese di Maggio, ha modificato in parte le sue precedenti dichiarazioni, affermando che gli SSD sono il futuro, ma oggi ci sono ancora troppi problemi che favoriscono gli hard disk convenzionali. Oltre al costo per gigabyte ancora troppo elevato, ci sono altri problemi: capacità troppo ridotta e veloce deterioramento delle celle di memoria.

Per tali ragioni, all’inizio del 2009, Seagate presenterà sia un hard disk tradizionale da 2 TB, sia il suo primo disco a stato solido, indirizzato esclusivamente al settore enterprise. È ancora troppo presto per presentare prodotti rivolti al settore consumer.

Comunque Seagate ha finalmente deciso di iniziare lo sviluppo della tecnologia Solid State Disk, soprattutto per evitare di “perdere il treno” e farsi trovare impreparata nel momento in cui gli SSD diventeranno lo standard per lo storage dei dati. E tutti gli utenti sperano che ciò accada molto presto.

L’ingresso nel mercato degli SSD darà a Seagate un notevole vantaggio rispetto al suo principale avversario, Western Digital, che ancora continua a investire parecchie risorse nel “vecchio” mercato dei dischi convenzionali, come testimonia il recente VelociRaptor.

Ti potrebbe interessare
Presentato il nuovo Sony Ericsson Xperia Pro
Google

Presentato il nuovo Sony Ericsson Xperia Pro

Sony Ericsson ha presentato ufficialmente un nuovo smartphone chiamato Xperia Pro e ne ha svelate tutte le specifiche tecniche. La nuova soluzione sarà basata su Android 2.3 Gingerbread, nuova versione del popolare sistema operativo mobile di Google.

Condividere file di grosse dimensioni su Internet
Web e Social

Condividere file di grosse dimensioni su Internet

Capita spesso di dover condividere determinati file di grosse dimensioni con altri utenti sul Web, ma farlo attraverso posta elettronica e programmi per chat non è mai possibile a causa della scarsissima velocità di trasferimento. Qualche volta è inoltre necessario inviarli a diverse persone; lo strumento più semplice e comodo per farlo è utilizzare alcune

Creare un canale Twitter con TweetChannel
Web e Social

Creare un canale Twitter con TweetChannel

Twitter è una realtà in forte espansione per la sua capacità di essere sia un interessante social network, che permette di tenersi in contatto con i propri conoscenti e fare nuove amicizie, che un potente strumento di micro-blogging.Per chi non lo conoscesse, si tratta in sostanza di un sito attraverso il quale (dopo essersi registrati)

SE-S084B: masterizzatore DVD slim esterno da Samsung
dvd Samsung

SE-S084B: masterizzatore DVD slim esterno da Samsung

Per tutti coloro che necessitano di una unità ottica esterna con interfaccia USB 2.0, Samsung propone il modello SE-S084B.Si tratta di una unità che misura 141 x 157 x 19 millimetri, disponibile nelle colorazioni black, white, silver, pink, blue, sky-blue e red.