Softbank venderà l’iPhone in Giappone

Stando a quanto riferisce un comunicato della stessa compagnia, uscito circa una settimana fa, Softbank Corp, il terzo più importante operatore di telefonia mobile giapponese, ha concluso un accordo con Apple al fine di poter vendere gli iPhone nel Paese asiatico già dalla fine di quest’anno.Il portavoce di Softbank, Fumihiro Ito, si è però rifiutato

Stando a quanto riferisce un comunicato della stessa compagnia, uscito circa una settimana fa, Softbank Corp, il terzo più importante operatore di telefonia mobile giapponese, ha concluso un accordo con Apple al fine di poter vendere gli iPhone nel Paese asiatico già dalla fine di quest’anno.

Il portavoce di Softbank, Fumihiro Ito, si è però rifiutato di comunicare ulteriori dettagli dell’intesa, rimandando quindi le specifiche del contratto che legherà Softbank alla Apple ad un secondo momento. Non si sa, pertanto, se Softbank sarà il fornitore esclusivo di servizi per gli iPhone in Giappone.

Softbank, che è di proprietà di Vodafone Japan dal 2006, ha costruito il suo recente successo grazie a delle politiche di marketing piuttosto aggressive, sottraendo in tal modo numerosi utenti dai parchi clienti di NTT DoCoMo e KDDI Corp.

Nell’accordo con Apple, Softbank riesce pertanto ad avere la meglio sul leader del mercato, DoCoMo, che per lungo tempo era stato il candidato principale.

Ti potrebbe interessare
5XUUUUUUUU: così saranno i numeri VoIP italiani
Business

5XUUUUUUUU: così saranno i numeri VoIP italiani

Le chiamate verso terminali VoIP nomadici verranno effettuate componendo un numero di tipo 5XUUUUUUUU, ma il VoIP potrà essere raggiunto anche tramite i classici numeri territoriali: l’AGCOM ha ufficializzato la delibera per regolamentare la Voice Over IP