QR code per la pagina originale

Arctic Cooling presenta il nuovo dissipatore Freezer XTREME

,

Dopo aver presentato, lo scorso mese di Maggio, il dissipatore Freezer 7 LP, Arctic Cooling propone ora il nuovo Freezer XTREME, un dissipatore ad alte prestazioni destinato alla cosiddetta fascia di utenti “enthusiast”.

Specificamente progettato per i “gamer” più esigenti e per tutti gli “overclocker”, a causa del suo aspetto sicuramente imponente, sembra un radiatore per automobili, piuttosto che un dissipatore per CPU.

Ma l’apparenza inganna, in quanto le sue dimensioni sono pari a 130 x 100 x 131 mm, rispettivamente per lunghezza, larghezza e altezza. Il peso invece è pari a 608 g.

Le 102 alette di raffreddamento che costituiscono il radiatore (in alluminio) consentono un aumento dell’area di dissipazione del calore, mentre la ventola da 120 mm combinata con le 8 heatpipe, consente di trasferire il calore proveniente dalla CPU, dalla RAM, dal northbridge e dai regolatori di tensione.

La rotazione della ventola è gestita da un segnale PWM che permette di variare la velocità da un minimo di 800 rpm a un massimo di 1500 rpm. Ciò rende il suo funzionamento estremamente silenzioso anche a pieno carico e meno rumoroso di dissipatori dotati di ventole di dimensioni maggiori.

Il Freezer XTREME è venduto con la pasta termica ARCTIC MX-2 preapplicata, che è caratterizzata da un’alta conduttività termica e una bassa resistenza termica.

È compatibile con tutte le CPU socket Intel LGA 775 e AMD 939, AM2 e AM2+, ed è in grado di raffreddare processori con TDP fino a 160 W. Sarà in commercio dal mese di Luglio a un prezzo di 25,95 ? IVA esclusa.

Ulteriori dettagli tecnici possono essere reperiti sul sito del produttore.