QR code per la pagina originale

Le nuove offerte ADSL di Aruba

,

All’approssimmarsi dell’estate e in leggero ritardo rispetto ad altri provider nostrani, Aruba decide di mettre mano al proprio listino a banda larga rimodulando le offerte proponendo nuovi piani con un miglior rapporto costo/banda.

Ricordiamo che Aruba è un provider Wholesale, cioè rivende di fatto ADSL Telecom e come tale ha dovuto aspettare l’ufficialità del Bitstream prima di proporre piani più aggressivi.

Da 7Mbit a 20Mbit, fast path e possibilità di associare più ip statici, questo in sintesi le nuove offerte.

Ma andiamo con ordine e vediamo tutto nel dettaglio.

La proposta entry level prevede un’ADSL da 7Mbit in download e 384Kbit in upload, una casella email, fast path e la possibilità di aggiungere sino a 16 ip statici. Il prezzo parte da 15,80? (1 ip dinamico) + iva al mese sino a 46,80? + iva al mese per 16 ip statici.

Per gli utenti più esigenti Aruba prevede inoltre 2 piani basati sullo standard ADSL 2+.

La prima offerta è un’ADSL da 20Mbit in download e 384Kbit in upload con le stesse caratteristiche e optional della 7Mbit.

Ovviamente il prezzo è maggiore e va da 19? + iva al mese (1 ip dinamico) sino a 50? + iva al mese per l’ADSL con 16 ip statici.

La seconda offerta in ADSL 2+ prevede una linea con 20Mbit in download e 1Mbit in upload.

Anche qui troviamo le stesse caratteristiche tecniche che accomunano tutte le ADSL Aruba e quindi ancora il fast path, 1 casella email e la possibilità di associare più ip statici.

Prezzo da 28,50? + iva al mese (1 ip dinamico) sino a 59,50? + iva al mese per la linea con 16 ip statici.

Per tutte le offerte contratto minimo di 3 mesi, rinnovo automatico, attivazione anche in assenza di linea Telecom (prevista sovratassa di 10? + iva al mese) e assenza di banda minima garantita.

Molto probabilmente, visto le passate gestioni, per i vecchi clienti sarà praticato un upgrade ai nuovi profili.