National Semiconductor balza dopo la trimestrale

National Semiconductor nella giornata di venerdì scorso ha superato abbondantemente i 24 dollari per azione a Wall Street.La società che produce anche i chip per gli iPod della Apple ha registrato una contrazione degli utili inferiore alle attese e ha anticipato al mercato una crescita dei profitti per l’anno in corso.L’utile per azione del trimestre

National Semiconductor nella giornata di venerdì scorso ha superato abbondantemente i 24 dollari per azione a Wall Street.

La società che produce anche i chip per gli iPod della Apple ha registrato una contrazione degli utili inferiore alle attese e ha anticipato al mercato una crescita dei profitti per l’anno in corso.

L’utile per azione del trimestre è sceso del 7,7% a 34 cent contro i 26 cent attesi dal consenso. I ricavi sono saliti a 462 mln di dollari dai 455,9 mln precedenti, risultando superiori al consenso di 449,7 mln.

Fondata nel 1959, National Semiconductor Corporation, con sede a Santa Clara, California, produce chip per telefoni cellulari e cordless, LAN cablate e wireless, set top box per TV, lettori DVD e numerosi altri dispositivi elettronici che mettono le persone in contatto con le informazioni.

Il giro d’affari è salito del 2% a quota 462 milioni di dollari rispetto al trimestre precedente. In una nota stampa, National Semiconductor ha anticipato che le vendite del primo trimestre 2009 saranno comprese tra 460 e 475 milioni di dollari.

Dopo la pubblicazione Lehman Brothers e Morgan Stanley hanno alzato il target price di National Semiconductor.

Ti potrebbe interessare
Nokia N9: prestazioni grafiche senza precedenti
Google

Nokia N9: prestazioni grafiche senza precedenti

Il Nokia N9, il nuovo smartphone dell’azienda finlandese con sistema MeeGo, atteso per il 2011, torna a far parlare di sé. Alcune indiscrezioni, fuoriuscite dai laboratori Nokia, hanno messo in evidenza, attraverso alcuni test, le grandi proprietà grafiche del device che gli consentono di tener testa anche alle console di gioco più potenti. Secondo i

Dove navigano gli italiani
Web e Social

Dove navigano gli italiani

L’ultima ricerca pubblicata dalla Onetone research stila un profilo del navigatore italiano: i siti che visita, gli interessi che ha, il tempo speso sulle pagine Web.