QR code per la pagina originale

Due dissipatori “particolari” da Glacialtech e Sparkle

,

Al Computex 2008 di Taipei tutti i produttori hanno mostrato i loro nuovi prodotti, cercando di attirare l’attenzione dei visitatori. Ma quello che hanno mostrato due aziende in particolare, supera qualsiasi immaginazione.

Parliamo di Glacialtech, azienda specializzata in soluzioni di raffreddamento per le CPU, e di Sparkle, noto produttore di schede video.

Glacialtech ha presentato un dissipatore per processori AMD e Intel, chiamato UFO V51, dalla forma decisamente non convenzionale. Dotato di una base di rame a cui sono collegati 4 heat pipe in alluminio, è fornito di due ventole da 90 millimetri che ruotano a una velocità variabile tra gli 800 e i 2500 rpm.

Il flusso d’aria è diretto dall’alto verso il basso: la ventola posizionata nella parte superiore spinge l’aria verso il basso che, raffreddandosi attraverso le alette in alluminio, arriva alla ventola presente nella parte inferiore, che la dirige verso il chipset e la sezione di alimentazione della CPU. Sarà disponibile nel corso del mese di Luglio a un prezzo di circa 50 euro.

Sparkle ha invece mostrato il suo sistema di raffreddamento Dual Fly Cooling System, già introdotto lo scorso mese di Marzo. Presente sulle schede video della serie Calibre, questo dissipatore in alluminio e rame è costituito da due parti: la parte fissa, a diretto contatto con chip video e memorie, è collegata, tramite due heat pipe, alla parte mobile dotata di due ventole circondate da alette di raffreddamento spesse solo 0,2 millimetri.

L’inclinazione delle due ventole può essere modificata dall’utente attraverso un pannello chiamato GBOX e alloggiato in un vano da 5,25 pollici. Il display del GBOX visualizza la temperatura della GPU, la tensione di lavoro della GPU e la velocità di rotazione delle ventole.

Non è possibile affermare con certezza se questa soluzione sia realmente più efficiente dei sistemi di dissipazione tradizionali, ma sicuramente farà la felicità di tutti gli appassionati di modding.

Su Hardware Upgrade è possibile vedere un video che ne illustra il funzionamento.