QR code per la pagina originale

Albatron propone un monitor LCD 22″ multi touch

,

Apple con il suo iPhone ha fatto scuola e molti produttori di cellulari e smartphone propongono modelli dotati della funzionalità multi touch. Anche nel settore dei monitor LCD iniziano a essere disponibili prodotti gestibili con il tocco delle dita.

Durante il Computex 2008 svoltosi a Taipei, Albatron ha mostrato un display LCD da 22 pollici, capace di riconoscere punti multipli di contatto, con una precisione di 90 frames al secondo.

Attualmente esistono monitor che possono riconoscere un singolo punto di pressione, cioè sono single touch. La soluzione di Albatron, invece, lavora usando due strisce di sensori posizionate sui due lati dello schermo, consentendo di superare questa limitazione. La tecnologia potrà essere integrata anche in monitor di dimensioni maggiori, semplicemente aggiungendo una terza striscia di sensori.

Il display, dotato di una risoluzione di 1680×1050 pixel, può essere utilizzato con i sistemi operativi attualmente in circolazione, installando uno specifico driver sviluppato da Albatron. Ma il vero obiettivo è Windows 7, il futuro sistema operativo della Microsoft, che integrerà il supporto nativo per la tecnologia multi touch.

Il prodotto non è un prototipo, ma verrà commercializzato a breve anche in Italia, a un prezzo non ancora definito. Comunque, la presenza del sistema multi touch farà salire il prezzo di circa il 20% rispetto a quello di un display LCD dalle analoghe caratteristiche.

Ecco un video che illustra il funzionamento durante l’uso di Google Earth: